Lerici (ri)discute il tema dismissione Enel In evidenza

A settembre si era discussa una mozione presentata dalla maggioranza; ora tocca alla minoranza, che il mese scorso aveva lasciato l'aula. 

Mercoledì, 30 Ottobre 2019 19:29

"Far sì che Lerici sia parte attiva per rendere La Spezia un esempio di eccellenza sul tema della riconversione, dicendo no al carbone a no alla centrale a gas", questo l'oggetto della mozione presentata oggi, 30 ottobre, in consiglio comunale a Lerici dalla minoranza, dopo che a settembre il tema era entrato in consiglio comunale con la discussione di una mozione presentata dalla maggioranza. 

"Proponiamo un rinvio per presentare un testo unitario da votare al prossimo consiglio", ha commentato il sindaco Paoletti. "Ben venga che ci sia un documento unitario su questo tema, ma se si fosse fatto la scorsa volta non si sarebbe arrivati a questo punto", ha concluso Ornati. 

La votazione conferma la proposta e quindi si discuterà, con una terza mozione, il tema della Centrale Enel nel prossimo consiglio comunale. 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La questione approderà in Consiglio comunale. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
I fondi per le strenne natalizie andranno al Comitato Assistenza Malati. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa