Piano della Nautica e realtà produttive nel Parco, Fresco: "Opportuna una discussione anche a Lerici" In evidenza

Paoletti: "Sicuramente ne parleremo, ma prima il tema va affrontato all'interno della comunità del Parco". 

Mercoledì, 30 Ottobre 2019 20:17

Nei giorni scorsi si è riaperto un forte dibattito intorno al Parco di Montemarcello Magra Vara: dopo alcune dichiarazioni del presidente Tedeschi, che ha sollevato il tema delle realtà produttive all'interno del Parco, non si sono fatte attendere le risposte di consiglieri regionali e rappresentanti di categoria, fino ad arrivare alla richiesta di dimissioni dell'Assessore Mai.
Oggi il tema è entrato anche in consiglio comunale a Lerici.

Ha spiegato il capogruppo di opposizione Emanuele Fresco durante le comunicazioni: "Il presidente Tedeschi ha sicuramente riaperto comunque un tema che credo debba essere affrontato e cioè quello delle aree non produttive dell'arsenale della Spezia. Indubbiamente sia il cantiere SanLorenzo sia Intermarine credo che nella propria collocazione naturale debbano rimanere, però è altrettanto vero che in termini di potenziamento di queste due realtà industriali, ma soprattutto di dare anche eventualmente conto a altre situazioni produttive della nostra provincia, sarebbe opportuno ragionare con la Marina Militare per quanto riguarda le aree dell'Arsenale e definire una volta per tutte anche collocazioni di carattere non militare. Quello che chiedo al sindaco è di aprire in una commissione un dibattito: stiamo vivendo un momento di riflessione anche sul Piano della Nautica e proprio per questo credo sia opportuno un confronto anche con le opposizioni perché su questo tema potrebbero dare un loro contributo alla discussione e l'approfondimento dei temi aperti all'interno".

"Ringrazio per aver affrontato questi temi- risponde il sindaco Leonardo Paoletti- Per quel che riguarda le aree dell'arsenale abbiamo un consigliere provinciale e in provincia porteremo e vorremmo aprire un ragionamento in questi termini, ciò non toglie che si possa partire anche da un ragionamento all'interno del nostro consiglio comunale perché comunque sono questioni che interessano la comunità lericina. Personalmente ho portato la questione all'interno della comunità del parco; a quel punto la questione dovrà venire in consiglio comunale però non prima di essere passata all'interno degli organi diciamo più politici, già questo è una definizione che ci fa capire quanta strada c'è ancora da fare".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

L'11a giornata presenta il big match tra le due squadre in questo momento più in forma del campionato Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il Comune vuole rimetterli a nuovo visto il loro stato di deterioramento. Intervento inserito nel piano triennale delle opere. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa