Spezia, a inizio 2019 aumentano i prezzi delle abitazioni In evidenza

Registrato un aumento dello 0,3%. Ecco la situazione quartiere per quartiere.

Giovedì, 16 Gennaio 2020 12:30

La zona che si sviluppa in corso Cavour è in posizione semicentrale e, per questo, apprezzata da coloro che si rivolgono sia al segmento degli investimenti sia della prima casa. L’orientamento è verso la realizzazione di B&B e casa vacanza su cui si investono da 50 a 100 mila € e in questo caso si prediligono, in particolare, le zone a ridosso della stazione dove le quotazioni vanno da 900 a 1700 € al mq.

In corso Cavour e limitrofi ci sono condomini costruiti tra gli anni ‘20 e gli anni ‘30 che da ristrutturare si scambiano a prezzi medi di 1700 € al mq. Le soluzioni più signorili sono disponibili in via dei Colli e si valutano fino a 1500 € al mq (con vista mare). Da segnalare che a ridosso della Stazione numerosi immobili sono stati riqualificati e ristrutturati e destinati a strutture ricettive. Sul mercato della locazione si segnala una bassa offerta a causa dell’avanzare degli affitti turistici.

L’area di Mazzetta – Ospedale è ben servita, adiacente al centro, animata prevalentemente da acquisti di tipo residenziale e in parte ad uso investimento. La zona a ridosso del centro è quella che piace maggiormente anche se chi è alla ricerca di maggiore tranquillità tende a spostarsi nella zona Valdellora dove possono acquistare sia appartamenti degli anni ’60-’70 sia soluzioni semindipendenti. L’offerta di queste ultime è molto bassa. Il prezzo di un appartamento medio usato si attesta tra 1500-1600 € al mq, mentre l’acquisto di una soluzione semindipendente comporta una spesa di circa 2000€ al mq.

Mazzetta è l’area che si sviluppa tra via Padre Giuliani ed il centro Kennedy e dove per un buon usato si spendono mediamente 1500-1600 € al mq. Piace anche l’area circostante l’Ospedale, caratterizzata da palazzi realizzati tra gli anni ’60 e ’70 e da qualche palazzo d'epoca. Acquistare un appartamento in buone condizioni costa mediamente 1700 € al mq. Sul mercato delle locazioni si registra una buona domanda che non trova però riscontro sul mercato dal momento che tante abitazioni sono state destinate a casa vacanza. Per un bilocale si spendono mediamente 400-500 € al mese.

Il mercato immobiliare dei quartieri Fossitermi – Chiappa – Scorza è movimentato sia da acquirenti di prima casa e sia di casa ad uso investimento, negli ultimi tempi orientata soprattutto alla casa vacanza o B&B. Si acquistano bilocali e trilocali su cui investire non oltre 100 mila €.

La zona prescelta è quella della stazione, base di partenza per le 5 Terre, dove i prezzi oscillano da 800 € al mq se da ristrutturare per arrivare a 1700 € al mq per quelli in buono stato. La ricerca della prima casa, che resta comunque dominante, è alimentata da residenti in zona oltre che da chi lavora presso l’Arsenale Militare. Si orientano verso la Scorza dove la maggior parte degli edifici è stata realizzata tra gli anni '30 e gli anni '50 e le case si valutano da 1000 € al mq fino a 1800 € al mq per gli immobili in buono stato.

Chi desidera un’abitazione più tranquilla e lontana dal traffico si sposta nella zona collinare di Chiappa dove oltre a soluzioni indipendenti si trovano anche appartamenti di nuova costruzione che si scambiano a prezzi medi di 2000-2500 € al mq. Buono il mercato delle locazioni costituito da coloro che lavorano presso la Marina e da studenti fuori sede dal momento che ci sono diverse facoltà universitarie. Le richieste si focalizzano su bilocali già arredati, i cui canoni mensili oscillano tra 350 e 400 € ma possono raggiungere 450 € se l’appartamento è termoautonomo. Il contratto più utilizzato è quello a canone concordato con cedolare secca.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Andrea Costa capolista nella provincia della Spezia. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Due artisti apparentemente lontani, ma in realtà accomunati da diversi aspetti. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa