Ludostoria, per imparare divertendosi In evidenza

Due giornate al centro studi "Memoria in Rete".

Giovedì, 11 Aprile 2019 11:36

 

Un fine settimana all’insegna della Ludostoria, ovvero come apprendere la storia divertendosi, nella sede del Centro Studi “Memoria in Rete” di Via Gio Batta Valle n°6 con il patrocinio del Comune della Spezia e il contributo di Coop Liguria.

Sabato 13 aprile dalle 16:30 alle 20:30 e domenica 14 aprile dalle 9:30 alle 13:30, il Centro studi ospiterà due giornate di gioco sulla Storia. L’iniziativa, curata dal ricercatore Tiziano Vernazza, intende coinvolgere un pubblico giovane (età minima 13 anni), che spesso utilizza i giochi da tavolo per trascorrere del tempo in compagnia. Le due giornate propongono una serie di giochi che hanno modalità di svolgimento della durata di 1,30 o 2 ore per gruppo, seguito da un supervisore. Nell’approssimarsi del 25 aprile, giorno della Liberazione, i giochi avranno come argomento il mondo partigiano e le tematiche della persecuzione, della guerra e della deportazione, concessi dai creatori lì presenti per illustrarli.

L’iniziativa è svolta in collaborazione con l’Associazione “La Forgia del Tempo”, nella figura di Marcello Andolina e Luca Mariano (collaboratore Centro studi Memoria in Rete), che forniscono i giochi, una forma di narrazione storica diversa da come avviene con un libro o attraverso una lezione frontale. Con la Ludostoria si vuol fornire al “giocatore” le chiavi per apprendere la storia come meglio crede, seguendo un metodo storico e principi basilari.

I giochi:
• Secret Hitler, di Max Temkin, Mike Boxleiter e Tommy Maranges
• Bella Ciao, di Vincenzo Ferrara
• Annus Domini
• Prima Vennero, di Andrea e Alessandro Giovannucci
• Dog Eat Dog di Liam Liwanag Burke

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Dove è Fido?

Giovedì, 28 Maggio 2020 01:00 economia
Smarrire il proprio amico a quattro zampe non è mai una bella esperienza e purtroppo quando succede stiamo sempre col cuore in gola finché non lo ritroviamo. Qualora ci trovassimo… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
I Consiglieri regionali Lunardon, Michelucci e Battistini parlano di "teatrino da campagna elettorale" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa