Doppio senso a Migliarina: raccolte oltre 400 firme In evidenza

Necessaria la rivitalizzazione di una zona che alla data attuale dà lavoro a circa 130 persone

Mercoledì, 06 Novembre 2019 19:44

A seguito dell’incontro avvenuto nei giorni scorsi tra Confcommercio Imprese per l’Italia La Spezia e l’Amministrazione comunale, l’associazione di Via Fontevivo ribadisce la necessaria rivitalizzazione una zona che alla data attuale dà lavoro a circa 130 persone, operanti in 45 attività diverse. Numeri che purtroppo, di anno in anno, diminuiscono.
Troppo spesso abbiamo visto che zone non seguite e non valorizzate da un punto di vista commerciale finiscono nel completo degrado, a discapito sia delle imprese che della cittadinanza.
Sappiamo che non è semplice ma dobbiamo fare il possibile per evitare che si perdano ulteriori posti di lavoro e con essi la dignità. L’associazione ha
quindi provveduto a raccogliere le firme per chiedere l’istituzione del doppio senso di marcia in via Sarzana per un periodo di prova che va fino al 31 dicembre 2019. In pochi giorni sono state raccolte 424 firme.

Di seguito, nel dettaglio, i punti posti all’attenzione dell’Amministrazione:

  •  Dopo aver riportato il doppio senso di marcia per parte di Via Sarzana e dopo aver constato che in occasione di lavori svolti nel periodo estivo, il
    doppio senso è stato esteso a tutta la via senza recare grandi problemi alla circolazione, siamo a richiedere di valutare di mantenere fisso il doppio senso di marcia lungo tutta via Sarzana, in modo da favorire il passaggio.
    Negli anni 90 infatti, il traffico di Migliarina era notevole e la scelta del senso unico aveva senso per evitare il congestionamento delle auto. Ad oggi,
    anche grazie al sottopasso della stazione di Migliarina verso via Fontevivo e alle gallerie, crediamo che non sia più necessario adottare questa misura che limita un passaggio che può invece ravvivare in parte l’economia di questa zona.
  •  Ringraziamo l’amministrazione per aver ricavato dei posti auto specifici per il commercio, favorendo così la sosta dei clienti delle attività commerciali. Chiediamo però ci sia un maggiore controllo del rispetto delle regole in modo da non vanificare lo sforzo impiegato per arrivare a tale risultato.
  • In precedenza avevamo chiesto che venissero apportate delle migliorie al decoro urbano, recuperando i vasi porta piante, pulendo le strade, le piazze, ripristinando gli angoli degradati e sanzionando quei negozi che non rispettano le norme previste per la raccolta dei rifiuti. Siamo lieti di rilevare come in effetti molto sia stato fatto ma con un piccolo sforzo si potrebbe ulteriormente valorizzare la via, con piccoli accorgimenti e attenzioni.
  • Rinnoviamo infine l’attenzione sulla necessità di installare delle telecamere e poter così avere maggior presenza delle forze dell’ordine.
  • Questo perché, purtroppo, la microcriminalità è un fenomeno presente a Migliarina. Diversi gli operatori che hanno infatti segnalato come la propria attività sia stata esposta al pericolo della piccola criminalità, denunciando episodi di furti.

Roberto Martini Direttore Provinciale; Marco Stefaneli Confcommercio Coordinatore C.I.V Migliarina

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)
Confcommercio

Via Fontevivo 19f

19125 La Spezia

www.confcommerciolaspezia.it/

Ultimi da Confcommercio

Riguardo la bozza di accordo di collaborazione con gli istituti di credito nazionali per la segnalazione di Pmi interessate all’ottenimento di un finanziamento. Leggi tutto
Confcommercio

Diventa istruttore di Fitness

Giovedì, 12 Dicembre 2019 12:43 comunicati-lavoro
Confcommercio e ASC organizzano il corso di 1° livello in ginnastica finalizzata alla salute e al fitness Leggi tutto
Confcommercio

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa