I sindacati: "Un errore la rescissione del contratto con la Pessina" In evidenza

"La Regione torni sui suoi passi"

Mercoledì, 06 Novembre 2019 19:24

“Un errore la rescissione del contratto con la Pessina. La Regione torni sui suoi passi.” Così Lara Ghiglione, Cgil, Antonio Carro, Cisl e Mario Ghini, Uil, che continuano: “le conseguenze di una nuova gara ci preoccupano fortemente, con la prospettiva di una ennesima dilatazione dei tempi. E con il concreto rischio di perdere i finanziamenti dedicati alla costruzione dell’Ospedale. La città ha bisogno di un nuovo Ospedale.” Concludono i sindacati: “Vogliamo capire quindi la ratio di questa scelta della Regione di rescindere il contratto, non siamo d’accordo neanche sul metodo, una sorta di blitz annunciato con comunicato stampa, senza coinvolgere preventivamente le parti sociali nella discussione. Chiediamo la convocazione immediata di un incontro con il Presidente Toti, con lo scopo di comprendere i motivi di questa scelta ed individuare un percorso per fare ripartire il cantiere al più presto.”

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

I sindacati chiedono con urgenza un incontro con la Regione. Leggi tutto
CGIL
La Cgil: "La Direzione non ne sapeva nulla, è una presa in giro. Già attivati i nostri legali". Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa