Il Volley Pool Lunezia si rafforza In evidenza

Siglato un importante sodalizio.

Martedì, 07 Agosto 2018 18:13
E’ dei giorni scorsi l’accordo raggiunto fra il Pool e l’importante realtà pallavolistica del Cpo - Carrarese 2 (Ameglia Volley) che rappresenta atlete dell’estremo levante Ligure, ma anche della vicina Carrara. A seguito della positiva esperienza maturata nelle passate stagioni agonistiche, con la partecipazione al Pool Lunezia di San Bernardo, Olimpia e Rainbow oltre al Lunezia Volley e con l’inserimento di Cpo-Carrarese 2 proseguirà il percorso intrapreso, finalizzato alla concretizzazione e all’allestimento di un’organizzazione sportiva fortemente strutturata, che garantisca alle atlete continuità nel cammino di perfezionamento tecnico.

L’intesa tra le società del Vpl non prevede una fusione giuridica, ma sarà essenzialmente di tipo sportivo, per cui ogni singola realtà manterrà la propria identità e la propria storia. Si è ritenuto infatti importante attivare una collaborazione su azioni comuni, creando opportunità per i giovani nel territorio in modo da associare forze, risorse umane e professionalità per raggiungere dei comuni obiettivi. Si sono inoltre stabilite le aree di intervento congiunte, le finalità da perseguire, il modello organizzativo ed operativo da adottare. Le società del Pool intendono raggiungere tali obiettivi impegnandosi reciprocamente a realizzare le strategie e le sinergie, utilizzando gli strumenti più idonei in ambito organizzativo, economico ed umano.

Le medesime società concordano inoltre sulla fondamentale importanza dello sport, inteso come palestra di vita, la cui valenza sociale e di formazione educativa è cosa ben nota; ciò grazie a un considerevole bacino di atlete seguite e preparate da tecnici di grande esperienza e gruppi dirigenti preparati. Questo il “mix” su cui poggia tutto il progetto del Pool.

I presidenti delle Società hanno deciso di affidare allora il ruolo di Direttore tecnico a Giacomo Cucurnia, tecnico di grande esperienza e con alle spalle un prezioso percorso, sia da giocatore che da “coach” di livello nazionale.

Le prossime settimane vedranno già al lavoro lo staff “lunense” impegnato a disegnare la composizione delle varie squadre che parteciperanno ai campionati giovanili della stagione 2018/2019, con un occhio di riguardo pure alle formazioni di serie D e C che parteciperanno ai campionati regionali, con atlete prevalentemente provenienti del settore giovanile del Pool.


(Testo: Andrea Catalani)

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Peracchini ammette che si potrebbe anche arrivare alla risoluzione del contratto, le opposizioni lo incalzano. Nebbia fitta sul futuro dell’appalto. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Come scegliere un orologio da polso

Sabato, 20 Ottobre 2018 08:00 cronaca
Qualche utile suggerimento. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa