"Palazzo Comune di Santo Stefano, quando la fine dei lavori?" In evidenza

Il gruppo Santo Stefano Popolare porta la questione in consiglio comunale.

Mercoledì, 06 Febbraio 2019 09:33

Da tempo i cittadini di Santo Stefano Magra, e noi del gruppo di ”Santo Stefano Popolare”, ci stiamo chiedendo le motivazioni per cui il Palazzo Comunale, ove dovevano essere effettuati dei lavori di adeguamento sismico, non viene riaperto al pubblico e non svolge le funzioni che da decenni ha sempre svolto per la nostra comunità. Il cantiere a cielo aperto va avanti dal dicembre 2015, data inizio lavori, e la cosa assai spiacevole è che, ad oggi, nessuno ha ancora messo nero su bianco una data della fine dei lavori:cosa che va fatta per legge!!!

Siamo a Febbraio 2019 quanto devono ancora aspettare i cittadini?
Non si può, per legge, non fornire tempi certi e resoconti finanziari delle spese nelle opere pubbliche.
I tempi dei lavori sarebbero stati di 161 giorni dall’inizio, cioè dal 18 dicembre 2015, per un importo di 340.000 euro. Saremmo quindi arrivati, rispettando i tempi, al mese di luglio 2016, con ulteriore proroga ad ottobre 2016 e adesso siamo arrivati sino all’ultima: Ottobre 2018!!!

Stanno passando anni su anni, proroghe su proroghe, da quello che doveva essere la data del fine lavori e l’interrogativo sale tra i cittadini, “ma questi lavori finiranno davvero?”
Dovevano essere lavori di “miglioramento sismico” ma ad oggi non è dato comprendere se gli stessi sono stati ultimati o no e se la struttura che ha ancora gli infissi non a norma sarà adeguata anche in queste sue parti.
Sappiamo che all’interno devono essere ultimati moltissimi lavori con la possibilità quindi di un ulteriore aumento dei costi dei lavori.
Sicuramente per finire il tutto ci sarà una lievitazione dei costi e un ulteriore aumento anche dei tempi del fine lavori.

Dà un’enorme dispiacere vedere il nostro Palazzo Comunale ancora in queste condizioni e ne dà ancora di più vedere questo stallo nelle sue opere.
Noi di “Santo Stefano Popolare”chiediamo una giusta risposta per levare ogni incertezza e ogni dubbio sul perché di tale ritardo.
Attraverso il consiglio comunale che si svolgerà il giorno 6 Febbraio dalle ore 15,30 presso la ex ceramica Vaccari


I CONSIGLIERI COMUNALI
Alberto MONTICELLI
Francesco PONZANELLI
Pietro SERARCANGELI

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"Ho ricevuto numerose segnalazioni; presenterò un’interpellanza in Provincia per capire e conoscere i responsabili di tali disservizi". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"Il risultato del tanto annunciato piano delle spiagge é da qualche giorno evidente a tutti". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa