Il presidente della Provincia Cozzani commenta l’elezione del nuovo Consiglio Provinciale In evidenza

"Confido nel comune spirito di collaborazione e di lealtà"

Giovedì, 10 Gennaio 2019 13:26

 

«Formulo nuovamente il mio ringraziamento agli ex Consiglieri Provinciali uscenti con i quali ho condiviso un anno e mezzo circa del mio mandato di Presidente. E’ stata un’esperienza molto soddisfacente: insieme abbiamo posto le basi per il rilancio della Provincia e abbiamo affrontato e risolto moltissimi problemi di natura amministrativa che, da tempo, stavano impaludando l’operatività dell’Ente. A loro tutti auguro il meglio sia sul piano personale sia per la loro attività politica. Ai nuovi Consiglieri Provinciali eletti rinnovo le congratulazioni e do il mio “benvenuto” in Provincia; confido nel comune spirito di collaborazione e di lealtà che continuerà ad essere, per me, principio ispiratore anche per questo nuovo corso amministrativo. Come ho più volte ricordato lungo la precedente consigliatura, la Provincia non ha bisogno di essere terreno di scontro politico bensì essere “la casa dei comuni e dei cittadini” in cui si respiri forte sinergia e cooperazione tra tutte le aree politiche espresse nel Consiglio. Ai nuovi colleghi Consiglieri assicuro fin d’ora la mia piena disponibilità e tutta la mia tenace determinazione perché si possa continuare efficacemente nell’opera di ricostruzione e di rilancio del ruolo della Provincia a favore del benessere e dello sviluppo di tutta la nostra comunità provinciale».

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Provincia della Spezia

Ad inizio marzo le auto dovrebbe tornare a percorrere il ponte, a senso unico alternato. Leggi tutto
Provincia della Spezia
Sul territorio provinciale non ci sono particolari criticità. Mezzi spargisale in azione, in particolare in Val di Vara. Leggi tutto
Provincia della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa