Ribaltone in Consiglio provinciale: vince la lista di centrodestra. Ecco i risultati In evidenza

Finisce 6 consiglieri a 4 per il centrodestra.

Giovedì, 10 Gennaio 2019 16:33

Come pronosticato e pronosticabile si ribaltano gli equilibri all'interno del Consiglio provinciale della Spezia. La maggioranza, infatti, sinora al centrosinistra, passa al centrodestra. Il risultato delle elezioni che si sono tenute oggi, infatti, attribuisce 4 consiglieri al centrosinistra (lista 1) e 6 al centrodestra (lista 2).

IL NUOVO CONSIGLIO PROVINCIALE

Al centrodestra vanno 6 scranni, 4 al centrosinistra.

Questa la composizione del nuovo Consiglio provinciale:
De Ranieri Andrea (centrodestra - sindaco di Ameglia)
Ponzanelli Francesco (centrodestra - Consigliere comunale a Santo Stefano)
Saccone Patrizia (centrodestra - Consigliere Comunale La Spezia)
Biagi Andrea (centrodestra) - Consigliere Comunale La Spezia
Solari Antonio (centrodestra - Sindaco di Carro)
Gianstefani Claudia (centrodestra - Consigliere Comunale Lerici)

Sivori Simone (centrosinistra - Sindaco di Zignago)
Mori Domenico (centrosinistra - Consigliere Comunale di Luni)
Nobili Dina (centrosinistra - Consigliere Comunale La Spezia)
Licari Andrea (centrosinistra - Consigliere Comunale a Borghetto Vara)


RISULTATI DI LISTA

Ecco il dettaglio dei voti ottenuti da ciascuna delle due liste. I voti sono ponderati, ovvero hanno diverso "valore" al fine dell'attribuzione del voto al candidato scelto, in base al numero della popolazione del comune di cui è sindaco o consigliere comunale l'elettore.

Questo il dettaglio dei voti:

LISTA 1 - CENTROSINISTRA
Fascia A: elettori 45 - punti 2340
Fascia B: elettori 10 - punti 1540
Fascia C: elettori 46 - punti 11840
Fascia D: elettori 18 - punti 7650
Fascia E: elettori 10 - punti 10610
TOTALE: elettori 129 - 33980

LISTA 2 - CENTRODESTRA
Fascia A: elettori 88 - punti 4576
Fascia B: elettori 26 - punti 4004
Fascia C: elettori 26 - punti 7696
Fascia D: elettori 27 - punti 11475
Fascia E: elettori 19 - punti 20159
TOTALE: elettori 186 - punti 47910

AFFLUENZA

DATO DEFINITIVO: 317 votanti su 412 aventi diritto pari al 76,94%
Voti ponderati espressi pari al 84,78%

CHI POTEVA VOTARE

Sono 412, i sindaci e i consiglieri comunali dello Spezzino che oggi, 9 gennaio, avevano diritto al voto per scegliere i nuovi componenti del consiglio provinciale.

Si tratta infatti di elezioni di secondo grado, a cui i normali cittadini non possono partecipare: i membri del consiglio provinciale vengono eletti dagli attuali consiglieri comunali (380) e sindaci (32) dei Comuni della provincia della Spezia.

LE LISTE

Due le liste ammesse per il rinnovo del Consiglio provinciale.

liste

 

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra - Davvero bel gioco delle Aquile, anche se non basta contro le barricate veneziane. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa