Isola Palmaria, gli ambientalisti temono speculazioni In evidenza

Continua anche la raccolta firme per la Palmaria come Luogo del Cuore FAI.

Martedì, 09 Ottobre 2018 18:28


Le associazioni facenti parte del Laboratorio Palmaria hanno appreso dalla stampa locale della conclusione della fase di ascolto relativa al futuro MasterPlan dell’Isola Palmaria, con l’individuazione, da parte dello studio Land, società incaricata di redigere la proposta, di 5 scenari possibili.
Intanto rimarchiamo - negativamente- che tra questi 5 scenari non sia stato inserito anche il nostro “ Verso un contratto di Isola” che è stato abbondantemente presentato in convegni e incontri pubblici, ultimo dei quali il Convegno svoltosi a Porto Venere il 10 Marzo scorso.
In effetti, dei cinque scenari che abbiamo per ora potuto vedere, solo quello di “conservazione naturalistica” si avvicina al nostro, anche se vi sono alcune differenze.

Detto questo, ed in attesa di essere ascoltati nella fase finale del processo partecipato, riteniamo che scenari che prevedono un intervento molto significativo ed in alcun casi molto pesante, non dovranno essere quelli che saranno scelti dagli enti preposti.
Crediamo che il principio di conservazione e di conseguente azione atta a non alterare un precario equilibrio naturale, storico e paesaggistico sia quello da preferire. Ancora una volta rilanciamo e chiediamo con forza che sia preso in considerazione il nostro scenario. Ci sembra in linea col fatto che prese di posizione ed addirittura sondaggi che si stanno svolgendo in questi giorni vedano di gran lunga prevalere la volontà di una conservazione attiva.

Noi continuiamo per questo la raccolta di firme per la Palmaria come luogo del cuore, iniziativa promossa dal FAI nazionale e che conta per ora di più di 2000 firme. Firme che sono anche per la tutela e il non stravolgimento della nostra Isola.
Invitiamo tutti a firmare presentandosi Sabato 13 Ottobre al nostro banchetto in Piazzetta del Santo (adiacente a Corso Cavour) dalle 17,30 alle 19,00.

Italia Nostra
Legambiente
Grasp
Laboratorio Palmaria

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Legambiente

Raccolti una dozzina di grandi sacchi di rifiuti. Legambiente richiama l'attenzione sulle microplastiche. Leggi tutto
Legambiente
Dopo il successo della tre giorni della settimana scorsa. Leggi tutto
Legambiente

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa