Pecunia: "La Regione declassa il nuovo Felettino e Peracchini non fa nulla" In evidenza

Il Segreatrio del PD spezzino sottolinea come il sindaco non fosse presente alla discussione in commissione sanità della Regione.

Mercoledì, 11 Ottobre 2017 20:24

Oggi si è tenuta la commissione regionale sanità per discutere il Piano sanitario regionale, l'atto che ha declassato l'ospedale del Felettino a Dea di primo livello. Per intenderci le previsioni fatte dall'amministrazione regionale di sinistra precedente sono state picconate dalla leghista Viale, che ha sentenziato l'impossibilita della nostra città di avere un ospedale ad alta intensità di cura. Erano stati chiamati i rappresentanti delle conferenze dei sindaci per le loro osservazioni. E l'amministrazione Peracchini che fa? Diserta, acconsentendo di fatto al declassamento. I cittadini devono sapere che dopo che la sinistra a Spezia ha trovato risorse e ha avviato il cantiere del nuovo ospedale del Felettino, la destra leghista lo ha declassato e Peracchini non ha mosso paglia. Non pervenuto.

Federica Pecunia
Segretario Partito Democratico La Spezia

 

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Partito Democratico

Il commento del consigliere comunale del Partito Democratico dopo la Commissione Bilancio. Leggi tutto
Partito Democratico
I consiglieri del PD hanno presentato un'interrogazione. Leggi tutto
Partito Democratico

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa