Sinistra unita contro il Rosatellum In evidenza

Giovedì 12 ottobre alle 17.30 presidio sotto la Prefettura.

Mercoledì, 11 Ottobre 2017 20:07

 

La nuova legge elettorale oltre a manifestare palesi aspetti di incostituzionalità introduce una stortura nella rappresentanza democratica e soprattutto consegna all'Italia un Parlamento che per due terzi sarà nominato dalle segreterie dei partiti, senza che i cittadini italiani abbiano la possibilità di scegliere i propri rappresentanti.

Al Pd non è bastato imporre con la fiducia una legge elettorale, l’Italicum, affondata subito dopo dagli elettori col referendum costituzionale. Adesso in un crescendo autoritario ci riprovano con una nuova forzatura inaudita che ci auguriamo abbia lo stesso esito di quella precedente. La decisione di forzare la mano al Parlamento ponendo la fiducia sul Rosatellum infatti è gravissima e rappresenta uno schiaffo alla sovranità del Parlamento

Il Partito Democratico con la complicità di Forza Italia e della Lega nord sta compiendo un atto di vera delinquenza politico- istituzionale, un vergognoso attentato alla democrazia che speriamo non sfugga alle Istituzioni incaricate di vegliare sulla corretta applicazione delle regole democratiche.

In queste stesse ore le nostre forze politiche stanno manifestando, sia alla Camera dei Deputati che nelle piazze di Roma, la loro contrarietà ad una legge pessima imposta al Paese con arroganza e anche noi non mancheremo di far sentire la nostra voce in tutte le sedi opportune.

Sinistra Italiana
Articolo 1 – Mdp
Possibile
Rifondazione Comunista
Partito Comunista Italiano
Comitato Provinciale del No al Referendum Costituzionale

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Sinistra Italiana

La presentazione sabato 14 ottobre con un dibattito pubblico su consumo di suolo, tutela del paesaggio, promozione della cultura e del buon governo sul territorio. Leggi tutto
Sinistra Italiana

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa