Melley: "Degrado in via Vailunga e via Taviani. Peracchini venga a fare un sopralluogo"

Il consigliere di opposizione Guido Melley segnala una zona di degrato nello spezzino.

Venerdì, 04 Giugno 2021 11:30

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Guido Melley:

"Nei giorni scorsi ho ricevuto diverse segnalazioni da parte di cittadini dei quartieri periferici che lamentano incuria e degrado e disservizi di vario genere. Mi sono recato in una di queste zone che è quella che si trova adiacente al centro Le Terrazze, ai palazzi direzionali di via Fontevivo e dietro al carcere di Villa Andreini.

Un quartiere residenziale, che si snoda in particolare lungo le vie Vailunga e Taviani, dove vivono centinaia di spezzini, ma che a prima vista pare davvero abbandonato: strade colabrodo, alberature non curate e pericolose, rifiuti abbandonati in più punti".

Così Guido Melley, Leali a Spezia/Lista Sansa, che continua: "I residenti contestano in particolare il servizio di igiene urbana non funzionale e poco decoroso, organizzato con contenitori stradali strapieni e senza quelle isole ecologiche zonali che sono state installate in altre parti della città. Lamentano poi il fatto che sia stato drasticamente ridotto il servizio di trasporto pubblico dedicato al quartiere, a conferma del fatto che in questi ultimi anni sull'organizzazione del servizio rifiuti e sul TPL Peracchini e soci hanno fatto molta propaganda fine a se stessa, dimenticandosi troppo spesso dei quartieri".

Conclude Melley: "Vorrei lanciare un pubblico invito al Sindaco, all'Ass. Piaggi responsabile dei lavori pubblici e del verde urbano ed all'Ass. Casati responsabile di igiene urbana e trasporto pubblico: sono pronto ad organizzare a breve un sopralluogo congiunto nel quartiere, alla presenza di una delegazione di residenti, così si potranno rendere conto della situazione e definire un cronoprogramma degli interventi necessari".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

A suo carico già diverse inottemperanze a ordini del Questore a lasciare il territorio nazionale. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Massimo Guerra - Avvio di stagione da incubo dopo la sentenza federale blocca-mercato, l’addio-choc di Italiano ed il cluster generato da alcuni giocatori no-vax. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa