2 Giugno, Sottosegretario Pucciarelli: "Uniti per ripartire in sicurezza" In evidenza

"Celebrare il 75° anniversario della nascita della nostra Repubblica significa fare quadrato intorno ai suoi Simboli e riaffermare i valori e i principi scritti nella nostra Costituzione"

Mercoledì, 02 Giugno 2021 11:35

“Oggi è un giorno importante per il nostro Paese in cui ogni cittadino ha il dovere di esprimere con forza e convinzione quel sentimento di comunanza patriottica che rende fieri di appartenere alla propria Nazione. La ricorrenza del 2 giugno rappresenta anche quell’occasione utile a rafforzare in ognuno di noi la consapevolezza del ruolo che possiamo e dobbiamo svolgere, singolarmente e come collettività, per dirci parte di un tessuto sociale vivo, dinamico e responsabilmente proiettato nel futuro, soprattutto in questo momento cruciale per il nostro Paese.” – rende noto il Sottosegretario alla Difesa, Stefania Pucciarelli.


“Animati da questo spirito, celebrare il 75° anniversario della nascita della nostra Repubblica significa, in particolar modo, fare quadrato intorno ai suoi Simboli e riaffermare i valori e i principi scritti nella nostra Costituzione che ci hanno unito il 2 giugno del 1946 e ai quali dobbiamo fare sempre riferimento per superare, tutti insieme, questa emergenza sanitaria.


Sono proprio quei valori che guidano anche le donne e gli uomini della Difesa, impegnati in Patria e all’estero. Gli stessi valori che sostengono anche i nostri militari in prima linea, senza sosta e con tutte le risorse disponibili, per contrastare la diffusione del COVID-19. A tutti loro – prosegue il Sottosegretario - va il nostro sincero ringraziamento per aver messo in campo, fin dal primo giorno di questa pandemia, preziosi assetti sanitari, capacità diversificate e risorse ingenti a supporto del Sistema Paese.

Un contributo straordinario e determinante assicurato quotidianamente con professionalità, elevato senso del dovere, passione e profonda umanità dalle nostre Forze Armate, dal Corpo Militare volontario della Croce Rossa e dal Corpo delle Infermiere volontarie della Croce Rossa. Attività che proseguono anche in questi giorni in tutto il Paese, sia per il tracciamento del virus sia per il supporto alla campagna vaccinale con due grandi operazioni dirette dal Comando Operativo di Vertice Interforze: "IGEA" per le attività di screening ed "EOS" per il trasporto logistico e la somministrazione dei vaccini.
Sono certa che, grazie all’impegno coordinato di istituzioni e cittadini, riusciremo a superare anche questo delicato periodo e a garantire a noi e ai nostri figli un futuro migliore.” – conclude il Sottosegretario Pucciarelli.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa