Edilizia popolare, Arte la Spezia vende dieci appartamenti a Bonassola In evidenza

Edilizia popolare, Arte la Spezia vende dieci appartamenti a Bonassola

Lunedì, 03 Giugno 2019 14:17

 

L’Azienda Regionale Territoriale per l’Edilizia della Provincia della Spezia (Arte), guidata dall’architetto Marco Tognetti, mette in vendita dieci alloggi di edilizia residenziale sociale di nuova costruzione, siti nel Comune di Bonassola, nel borgo di Montaretto. Gli appartamenti, tutti in posizione panoramica e di metrature diverse, sono stati ricavati all’interno di due palazzine e distribuiti tra il piano terra, il primo e il secondo piano: otto nell’edificio C e due nell’edificio D. Le superfici medie, comprensive di balcone, cantina e posto auto, vanno dai 66 ai 90 metri quadrati.

Le basi d’asta, come da avviso pubblico consultabile sul sito istituzionale di Arte (http://www.artesp.it/html/italiano/dettaglio_notizie-art-avviso-articolo-231.html), variano dai 119 mila ai 163 mila euro. L’acquirente dovrà presentare all’Azienda l’offerta per l’alloggio scelto, formulandola con l’indicazione di importo uguale o superiore al prezzo indicato. Arte La Spezia procederà ogni mese alla verifica delle offerte pervenute. Le unità immobiliari potranno essere visitate l’8 giugno dalle ore 10:30 alle ore 13 e dalle 14 alle 17 recandosi sul posto. Diversamente potrà essere concordato successivamente un appuntamento inviando una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., o telefonando al numero 018756681 e chiedere dell’Ufficio Condomini e Patrimonio.

Tra i requisiti necessari stabiliti da Arte per partecipare all’asta: non essere già titolari di immobili, ovvero la prima casa, sul territorio della provincia della Spezia e non avere già assegnati alloggi realizzati con contributi pubblici o finanziamenti agevolati.

Per poter acquistare l’appartamento scelto, sarà necessario un acconto iniziale pari al 20% del prezzo base con valore di caparra da versare al momento dell’aggiudicazione. Il saldo invece dovrà essere corrisposto alla firma del rogito, da sottoscrivere entro 90 giorni dall’aggiudicazione.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Saranno denunciati alla procura del Tribunale dei Minori per danneggiamento aggravato. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La richiesta della minoranza: “Fermate il progetto di riqualificazione di piazza del mercato”. Lunedì consiglio comunale straordinario. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa