Il grido di dolore dei muscolai: "Abbiamo perso buona parte della produzione" In evidenza

Il maltempo di un mese fa ha colpito anche gli allevamenti di muscoli. Pinza: "La speranza è che arrivino gli aiuti promessi".

Sabato, 01 Dicembre 2018 13:50

È un vero e proprio grido di aiuto quello di Federico Pinza, amministratore delegato della Cooperativa Mitilicoltori Associati. La violenta ondata di maltempo che ha colpito la città un mese fa, infatti, ha avuto gravi ripercussioni anche sugli allevamenti di muscoli del Golfo.

"La nostra attività riparte dopo la mareggiata del 29 ottobre - ha scritto Pinza su Facebook - Abbiamo perduto buona parte della produzione in crescita e pronta nel 2019, stiamo acquistando seme, mezze cozze per reintegrare le scorte, abbiamo inoltre implementato la commercializzazione del prodotto spagnolo, ma guardate quei “muscoli” aperti .... ancora pieni a dicembre, impensabile sino a qualche anno fa".muscoli2

"La mitilicoltura spezzina a fatica sta rialzandosi - conclude Pinza - La speranza è che arrivino gli aiuti promessi".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra- Il difensore alla fine della gara ha chiesto scusa negli spogliatoi e la squadra gli ha risposto con un applauso Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Le Pagelle di Torino Spezia

Sabato, 16 Gennaio 2021 21:48 ac-spezia-calcio
di Massimo Guerra- Un'altra super-pagella per le Aquile Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa