"E tutti ridono...o quasi" è il tema di Cinema Cultura 2018 In evidenza

Come sempre, ogni film sarà introdotto da un attore, un regista o un esperto del settore.

Venerdì, 06 Luglio 2018 19:05
Martedì 10 luglio, con la prima serata di Cinema Cultura, entra nel vivo la programmazione culturale estiva di Castelnuovo Magra.

Questo, dell’estate 2018, è il XXIV anno di vita della rassegna cinematografica che si svolgerà dal 10 luglio al 14 agosto nell’Area antistante il Castello dei Vescovi di Luni, in Piazza Querciola, nel centro storico di Castelnuovo, ad ingresso gratuito.

Le caratteristiche che la contraddistinguono e la differenziano da tutte le altre arene estive sono ormai note. Su di un tema conduttore vengono proposti dieci film: dalla programmazione annuale, o selezionando tra i restaurati, vengono scelte le opere più espressive e coerenti con l'argomento che si è individuato; ogni proiezione è preceduta dalla presentazione di uno studioso, o di un critico famoso, o di un attore o di un regista o di una persona riconducibile ad una delle categorie riferite ai molti mestieri legati al cinema.

E tutti ridono...o quasi, il titolo di questa ventiquattresima edizione di Cinema Cultura è una citazione. Il riferimento è E tutti risero, il bel film di Bogdanovich del 1981, che aveva come protagonisti, tra gli altri, Ben Gazzara e Audrey Hepburn.

L’intento della rassegna di quest’anno è di proporre una riflessione sulla commedia e, in particolare, sulla “commedia all'italiana”, che divertì gli spettatori negli anni cinquanta e sessanta e che rese celebre in tutto il mondo la nostra cinematografia. Allora Monicelli, Risi, Comencini, Steno, Scola e gli altri facevano ridere con le loro storie e, nel contempo, consentirono riflessioni sulle complessità e sulle storture dell'Italia di allora e di periodi della nostra storia. Divertendo appunto, con ironia e leggerezza, ma denunciando e rivelando i difetti e le amnesie che storicamente ci contraddistinguevano (contraddistinguono?).

Il primo film della rassegna sarà Come un gatto in tangenziale di Riccardo Milani con Antonio Albanese e Paola Cortellesi, alla quale è dedicato il segnalibro di questa edizione.
Lo presenterà Franco Ferrini, nato alla Spezia ma residente a Roma, sceneggiatore eccellente, uno degli autori più bravi del cinema italiano.
La svolta della sua carriera fu nel 1984 quando Sergio Leone assume Ferrini come cosceneggiatore del suo capolavoro C'era una volta in America con Robert De Niro. Nello stesso anno, inizia la collaborazione con Dario Argento per Phenomena. Da allora Ferrini ha collaborato a tutti i film del maestro dell'horror e thriller, da Opera (1987) a Ti piace Hitchcock? (2005).
Ma, nella sua filmografia, sono numerose le sceneggiature di commedie: ricordiamo, fra le altre, Io, Chiara e lo scuro di Maurizio Ponzi (1982), Acqua e sapone di Carlo Verdone (1983), Testa o croce (1982) di Nanni Loy, Bingo Bongo (1982) di Pasquale Festa Campanile, Son contento (1983) e Fratelli coltelli (1997) di Maurizio Ponzi, Al bar dello sport (1983), Domani mi sposo (1984) e Ti presento un'amica (1987) di Francesco Massaro, Vacanze di Natale '90 (1990) e Un bugiardo in paradiso (1998) di Enrico Oldoini.
Per la televisione ha collaborato anche a serie come Benedetti dal Signore nel 2002, O la va, o la spacca nel 2004 e Il giudice Mastrangelo 2 nel 2007.

Infine, si ricorda che tutti i martedì e venerdì di "Cinema cultura", a cura dell'Enoteca Regionale della Liguria, nel giardino di Palazzo Amati, in centro storico, sarà possibile gustare aperivo e apericena a partire dalle ore 19.00 prenotando al numero 338 7679420.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Castelnuovo Magra

Via Canale, 109
19033 Castelnuovo Magra
Tel. 0187693800

EMail: segreteria@comune.castelnuovomagra.sp.it

 

comune.castelnuovomagra.sp.it/

Ultimi da Comune di Castelnuovo Magra

Non soltanto per accrescere la promozione della lettura ma anche per rafforzare il legame, peraltro già forte, della nostra biblioteca civica con tutto il territorio Leggi tutto
Comune di Castelnuovo Magra

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa