Monterosso, un concerto per celebrare il restauro della “Madonna del Rosario” In evidenza

Il dipinto è attribuito alla Bottega di Luca Cambiaso.

Giovedì, 25 Gennaio 2018 10:37

Sabato 27 gennaio, torna nella Chiesa di San Giovanni Battista la pala d’altare della “Madonna del Rosario”, dopo un’accurata opera di restauro. Grazie a questo intervento è stato possibile riportare all’antico splendore questo importante dipinto cinquecentesco, restituendogli l’intensa cromia originale e la straordinaria qualità esecutiva.
L’opera di restauro e la direzione dei lavori è stata affidata a Massimo Bartoletti, funzionario della Soprintendenza delle Belle Arti e del Paesaggio della Liguria.

Il dipinto, attribuito alla Bottega di Luca Cambiaso, è stato oggetto di indagini diagnostiche non invasive che hanno permesso di verificare e di programmare gli interventi di restauro da parte del gruppo di lavoro. Dopo un’attenta osservazione al microscopio, sono stati eseguiti dei test a luce ultravioletta, seguiti dalla rimozione delle ridipinture e dei depositi di polveri e grassi atmosferici. Si è quindi provveduto alla stuccatura e alla reintegrazione pittorica dopo un accurato test per le vernici. A conclusione delle operazioni di restauro, sulla superficie pittorica è stato nebulizzato uno strato di vernice protettiva per garantire una buona stabilità e trasparenza nel tempo.

Oggetto del restauro è stata anche la pregevole cornice lignea dorata, a tempietto, risalente al 1580.

La realizzazione del progetto, patrocinato dal MIBACT, dal Comune di Monterosso al Mare, dalla Parrocchia di San Giovanni Battista, dalla Diocesi della Spezia Sarzana e Brugnato e dall’Associazione Cordis Gaudia, è stata possibile grazie alla Fondazione Compagnia di San Paolo, nell’ambito del bando “Tesori Sacri 2015”, e alla Fondazione Carispezia, all’interno del Bando “Conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale del territorio”.

Sabato 27 gennaio, presso la Parrocchia di San Giovanni Battista, dopo la Santa Messa delle ore 17, Massimo Bartoletti presenterà il restauro insieme a Carla Casmpomenosi Oberto e a Margherita Levoni, esecutrici dell’intervento.
A seguire, una selezione di brani a cura del gruppo vocale Cordis Gaudia.
In conclusione sarà offerto un piccolo rinfresco.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Monterosso

Piazza Garibaldi, n. 35
19016 Monterosso al Mare (SP)
Tel: 0187 817525

 

www.comune.monterosso.sp.it

Ultimi da Comune di Monterosso

Fondamentale per i soccorsi sanitari e le operazioni antincendio. Sarà la prima conforme in tutta la zona delle Cinque Terre e della Riviera. Leggi tutto
Comune di Monterosso
Per migliorare la qualità della vita e qualificare il commercio. Leggi tutto
Comune di Monterosso

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa