Monia Bruschi se ne è andata a soli 42 anni: il ricordo commosso dell'IPASVI In evidenza

Monia Bruschi è deceduta dopo una feroce malattia che in pochi mesi si è imposta sulla sua fibra.
Monia, che lascia un marito e un figlio, Simone, di soli 4 anni, avrebbe compiuto 42 anni a maggio; lavorava da qualche anno come responsabile del servizio logistico alberghiero per la struttura professioni sanitarie della ASL 5.

Martedì, 15 Marzo 2016 15:54

In precedenza, appena laureata in Infermieristica nel 1997, aveva lavorato a Pisa e, giunta nel nostro ospedale cittadino, era stata inserita nel
servizio 118, dove lavorava come Infermiera in centrale operativa e nel soccorso extraospedaliero.

In seguito, non aveva mai smesso di curare la propria formazione, sempre. Infatti, oltre a quello di coordinatore, aveva conseguito dei traguardi
formativi non comuni: era infatti in possesso di una laurea specialistica (ottenuta fra le più giovani di sempre) ed un master di 2° livello in organizzazione e management delle aziende, un titolo ancora molto raro fra gli Infermieri del nostro Paese.

Monia è stata per anni una apprezzata docente del corso di Laurea in Infermieristica del polo formativo spezzino, per l'Università di Genova:
sono molti i messaggi che i suoi studenti stanno lasciando sui social, nel suo ricordo.

Il Collegio Infermieri spezzino, e la intera comunità professionale, la ricordano con un affetto e un rimpianto infinito.

Tutti i colleghi della struttura professioni sanitarie desiderano ringraziare tutti quelli che in questi mesi sono stati vicini a Monia, in particolare, fra gli altri, la dottoressa Decia Carlucci per la straordinaria umanità e per il prezioso aiuto e sostegno dimostrati senza risparmi; e gli Infermieri della medicina spezzina che sono stati eccezionali.

Autore
Vota questo articolo
(5 Voti)
OPI Ordine Infermieri La Spezia

Via Paolo Emilio Taviani, 52
19125 La Spezia

Tel. 0187/575177
Fax: 0187/283942

Email: ipasvisp@cdh.it

 

Ultimi da OPI Ordine Infermieri La Spezia

Scoperto un infermiere "abusivo"

Martedì, 28 Maggio 2019 18:26 comunicati-sanità
L'OPI invita tutti a controllare a chi ci si affida, anche per l'assistenza domiciliare. Basta un click. Leggi tutto
OPI Ordine Infermieri La Spezia
Dall'OPI spezzino giunge una precisazione su alcuni commenti sulla festa dei nuovi laureati in infermieristica, che insistono su una versione ''stereotipata'' della professione. Leggi tutto
OPI Ordine Infermieri La Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa