Omar Galliani al CAMeC per raccontare il suo percorso artistico In evidenza

Venerdì 27 novembre si è svolto al CAMeC un interessante workshop condotto da Omar Galliani nell'ambito della mostra monografica dedicata al suo lavoro in Oriente.

Lunedì, 30 Novembre 2015 10:06

 

L'incontro-laboratorio è stato organizzato da Marzia Ratti ed Eleonora Acerbi, in collaborazione con i professori del Liceo Artistico Maura Jasoni e Salvatore Campagna.

L'artista ha spiegato come sono nate le sue opere ispirate ai tanti viaggi fatti in Cina, soffermandosi in particolare sul modo di concepire e di trattare il disegno che costituisce la sua scelta espressiva per eccellenza. In particolare ha illustrato ai ragazzi la suo originale modo di dilatare il disegno al di là delle usuali dimensioni usate nei progetti o nei bozzetti, da quali suggestioni siano nati i soggetti raffigurati, quale attenzione ponga sempre sul rapporto tra disegno e supporto, lasciando spesso che quest'ultimo, specie quando si tratti del legno, entri a far parte dell'opera attraverso le sue caratteristiche intrinseche, come la cromia e le venature con il loro movimento.

Le classi terza e quarta del corso figurativo del liceo artistico spezzino si sono poi esercitate direttamente sulle opere di Galliani in esposizione, discutendo con l'artista e i docenti i risultati dell'esercitazione, che continuerà a scuola e al CAMeC nelle prossime settimane.

Nell'occasione, Omar Galliani ha voluto spiegare anche il suo recentissimo lavoro concepito per l'EXPO di Milano alla Conca dell'Incoronata, in cui un grande disegno a matita su tavola, con una doppia immagine di testa femminile ispirata ai disegni di Leonardo, trattata con sali dell'Hymalaya e colori organici è stato lasciato a lungo sotto l'azione dell'acqua che lo ha pian piano modificato sia nei colori che nella pigmentazione generale, rivelando come il lavoro umano e l'azione della natura combinandosi possano dar luogo a varianti espressive che si caricano di forme e significati nuovi e imprevisti. Il trittico che compone la grande opera è stato portato al CAMeC per il finissage della mostra ed è la prima volta che viene visto da vicino in parete dopo la installazione alla Conca dell'Incoronata a Milano.


Informazioni e contatti:
Titolo: Omar Galliani ...a Oriente
Un progetto di CAMeC contemporary
Date: 27 giugno 2015 – 10 gennaio 2016
A cura di: Marzia Ratti
Comitato scientifico e organizzatore: Omar Galliani, Eleonora Acerbi, Danilo Eccher, Nadia Stefanel
Orari: da martedì a domenica 11.00 – 18.00; chiuso il lunedì
Informazioni e prenotazioni: tel. + 39 0187 734593 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - http://camec.spezianet.it

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Centro Arte Moderna e Contemporaneo della Spezia

Piazza Cesare Battisti, 1
19124 La Spezia SP

Tel. 0187 730404

camec.spezianet.it/

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa