CAMeC, Mixed Media chiude con Alessio Guano

Sabato 4 ottobre, dalle 18 alle 20, si apre il terzo e conclusivo appuntamento della rassegna MIXED MEDIA, dedicato alla Mail Art con il progetto Mail Art Exchange Project di Alessio Guano, nato alla Spezia nel 1984.

Venerdì, 03 Ottobre 2014 18:24

Raggiungendo 50 artisti residenti in tutto il mondo, Guano mostra l'attualità di una pratica artistica nata alla fine degli anni Cinquanta con il lavoro dell'americano Ray Edward Johnson. Il percorso espositivo studiato insieme a Francesca Cattoi e Tiziana Clara Luisi, presenta il materiale raccolto dall'artista in un anno di ricerca, nonché una serie di 50 opere formato cartolina da lui realizzate che entreranno nel circuito postale al termine dell'evento MAeP. La mostra presenta anche una breve cronologia della presenza in città di questa pratica artistica e diventa per il CAMeC un'occasione per iniziare una collaborazione con lo IUOMA International Union of Mail Artists, fondato in Olanda nel 1988 da Ruud Janssen. La mostra si arricchisce della selezione di Mail Art di Valerio P. Cremolini, mostrata per la prima volta pubblicamente e che documenta, anche se in modo non esaustivo, l'interesse per questa forma artista da parte di artisti locali.

 

Alessio Guano (La Spezia, 1984) Dopo aver conseguito il diploma tecnico inizia a dedicarsi al disegno e alla pittura, frequenta botteghe d'arte e partecipa attivamente a mostre collettive e laboratori artistici. Ha frequentato presso l'Università di Pisa il Corso di Storia dell'Arte e Storia dell'Architettura Contemporanea. Collabora attivamente con artisti internazionali e cura mostre ed eventi. E' Direttore dell'Atelier97 Arte contemporanea, galleria on line. Membro IUOMA: International Union of Mail Artists. E' Ideatore di progetti artistici di Mail Art tra cui MAEP Mail Art Exchange Project, MAB Mail Art Boxes.

Alcune delle sue opere fanno parte di collezioni private in Italia e all'estero. Opere in permanenza presso: Phoenix Art Museum Arizona (USA); SACS Spazio Arte Contemporanea Savon; Galleria Comunale d'Arte Contemporanea V.Foresi, Civitanova Marche; Pinacoteca Circolo Ufficiali Marina Militare di La Spezia (Italy). Mostre recenti: Aix-la-Chapelle, Aachen (Germany); Galerie Le Lab, Marseille (France); Radio Shumen (Bulgaria); Fondazione Pino Pascali, Bari (Italy); Royal Cambrian Academy (Wales);  SACS Spazio Arte Contemporanea Savona.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Centro Arte Moderna e Contemporaneo della Spezia

Piazza Cesare Battisti, 1
19124 La Spezia SP

Tel. 0187 730404

camec.spezianet.it/

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa