Il Teatro dell'Orsa torna a Sarzana con tre appuntamenti per grandi e piccini In evidenza

Nuovo invito del primo Festival europeo dedicato alla creatività e alla nascita delle idee per Monica Morini e Bernardino Bonzani, protagonisti di tre eventi per adulti e bambini.

Martedì, 27 Agosto 2019 09:45

Dopo il successo ottenuto nell’edizione 2017, nuova presenza del Teatro dell’Orsa a Sarzana, dal 30 agosto al 1 settembre nell’ambito dell’autorevole Festival della Mente, "il primo Festival europeo dedicato alla creatività e alla nascita delle idee".

Venerdì 30 agosto alle ore 21 Monica Morini e Bernardino Bonzani presenteranno, all’Auditorium dell’I.I.S. Parentucelli-Arzelà, lo spettacolo Magie d’acqua: "Antiche fiabe che hanno camminato nelle profondità della terra ci insegnano il futuro. Chi entra e si tuffa nelle storie conoscerà Maman de L’Eau, che ha le chiavi delle acque. Lo Spirito dell’acqua zampilla di vita e non può essere imprigionato. Le parole danzano sul ritmo di strumenti gorgoglianti come ruscelli grazie alle musiche dal vivo di Gaetano Nenna".

Sabato 31 agosto alle ore 17 e domenica 1 settembre alle ore 9.30 il Teatro dell’Orsa proporrà la passeggiata-laboratorio Futura.

Cartoline alla vita, trekking poetico a caccia di incanti, storie e immagini: "L’ascolto del mondo apre visioni dentro e fuori, è un ponte oltre il presente", suggeriscono gli artisti. "Ogni partecipante dedicherà una cartolina al futuro, un collage di parole, segni e colori. Ne uscirà una ballata alla vita fatta di storie diverse, un laboratorio per lasciare tracce a chi verrà".

Questo incontro prende spunto dal libro di Monica Morini, Qui ci sono le altalene (Edizioni Corsare, 2018), nato in seguito a un progetto realizzato in un reparto di neonatologia. Futura. Cartoline alla vita è dedicato a bambini dai 5 anni e adulti. Durata: 90 minuti. Max 25 partecipanti. Ritrovo in piazza Capolicchio.

Il Teatro dell’Orsa è una compagnia fondata nel 2003 a Reggio Emilia da Monica Morini e Bernardino Bonzani, che produce e interpreta spettacoli di teatro per adulti e ragazzi. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti e premi. Dal 2018, insieme ad Annamaria Gozzi, la compagnia ha dato vita a Reggio Emilia alla Casa delle Storie, una fucina di teatro, arte, musica e cultura.

Il Festival della Mente è il primo Festival europeo dedicato alla creatività e alla nascita delle idee. Si svolge a Sarzana a fine estate con la direzione di Benedetta Marietti e la consulenza scientifica di Gustavo Pietropolli Charmet: tre giornate in cui relatori italiani e internazionali propongono incontri, letture, spettacoli, laboratori e momenti di approfondimento culturale, indagando i cambiamenti, le energie e le speranze della società di oggi, rivolgendosi con un linguaggio accessibile al pubblico ampio e intergenerazionale. Il programma prevede una sezione per bambini e ragazzi: è in questo contesto che il lavoro del Teatro dell’Orsa andrà in scena.

Ingresso allo spettacolo € 8.
Partecipazione alla passeggiata-laboratorio: € 4.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Redazione Gazzetta della Spezia

Redazione Gazzetta della Spezia
Via delle Pianazze, 70
19136 La SpeziaTel. 0187980450
Email: redazione@gazzettadellaspezia.it

www.gazzettadellaspezia.it

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Doris Fresco - 300 monopattini potranno essere utilizzati in città come mobilità alternativa, evitando traffico e assembramenti. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Cecilia Castellini - Il sindaco Ilario Agata ne ha parlato questa mattina su RLV La Radio A Colori. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa