Varese Ligure porta l'opera lirica in piazza In evidenza

Sabato 3 agosto in scena "Cavalleria rusticana".

Lunedì, 29 Luglio 2019 10:13


La storica piazza Fieschi di Varese Ligure alzerà il sipario con l’opera “Cavalleria Rusticana“ di Pietro Mascagni, sabato 3 agosto alle ore 21,15. Ingresso libero.

Grande attesa per questa forma d'arte totale che unisce musica, canto, recitazione, arti pittoriche, espressività e bellezza.
L’opera, che ha il patrocinio del Comune di Vare Ligure, è prodotta dall'Ass.ne Coro Lirico La Spezia che metterà in scena un cast eccellente, con la raffinata regia di Loredana Bruno.
Sul podio il Direttore M° Kentaro Kitaya, tenore, fondatore e presidente dell’Associazione Coro Lirico La Spezia, la quale promuove la diffusione della cultura musicale attraverso la produzione di opere liriche e rassegne concertistiche e che ad oggi ha messo scena ben tredici opere con documentato successo di pubblico e critica.
Nella parte musicale, al pianoforte M° Miki Kitaya e il quartetto d'Archi Ensemble “ Domenico Scarlatti”,

"Nel melodramma in un atto, prima opera del compositore livornese Pietro Mascagni su libretto di Giovanni Targioni -Tozzetti e Guido Menasci, brilla il nome del soprano di fama internazionale Cristina Martufi che da anni ha consolidato con il Coro Lirico La Spezia un sodalizio artistico di successo, acclamata nelle sue tournée internazionali, continua a sorprendere il pubblico con la sua voce e il suo talento e nelle vesti di Santuzza ci donerà non poche emozioni in questa straordinaria “Cavalleria Rusticana”, in cui tutto il cast è stellare, pronto a dare il suo meglio sul palco di piazza Fieschi di Varese Ligure, luogo di grande spessore nella tradizione e rappresentazione dell'opera lirica", afferma il Curatore Ezia Di Capua.


Turiddu sarà interpretato dal tenore Davide Piaggio talento affermato a livello nazionale e ambasciatore del bel canto nel mondo. Darà voce a Lola, Roberta Ceccotti registro vocale soprano, anche stimata regista di numerose opere, svolge con successo un’ intensa attività concertistica in Italia e all’estero e ha al suo attivo numerosi ruoli nelle principali opere del repertorio, presidente e direttore artistico dell' Ass.ne Orfeo InScena.
Alfio sarà il baritono Andrea Rola, figlio d’arte, una carriera luminosa in Italia e all’estero lo ha visto applaudire in platee da stadio insieme al grande Luciano Pavarotti
Mamma Lucia sarà interpretata da Roberta Lodola bella voce del Coro Lirico la Spezia

All’apertura del sipario, la scenografia realizzata da Franca Puliti, nota pittrice spezzina, introdurrà lo spettatore nella piazza di un paese siciliano di fine Ottocento con lo spaccato dell’esterno di una chiesa barocca, un’ambientazione estremamente realistica, come del resto la foggia e i colori dei costumi creati dalle costumiste dell'Ass,ne Coro Lirico La Spezia. Trucco su indicazione di Anna Kraler.

Il Coro Lirico La Spezia che ringrazia il M° Collaboratore Edoardo Becchetti sarà cornice ideale dell'Opera che ha già interpretato più volte in teatri liguri e toscani.

Introdurrà la visione di questa opera straordinaria, dove tutte le passioni umane sono in gioco, Andrea Marrone scrittore, saggista e giornalista preceduto dai saluti al pubblico del Sindaco.

Cavalleria Rusticana è un'opera in un unico atto di Pietro Mascagni, su libretto di Giovanni Targioni-Tozzetti e Guido Menasci, tratto dalla novella omonima di Giovanni Verga.
Cavalleria rusticana fu la prima opera composta da Mascagni, è certamente la più nota fra le sedici composte dal compositore livornese. Il suo successo fu enorme già dalla prima volta in cui venne rappresentata al Teatro Costanzi di Roma, il 17 maggio 1890, e tale è rimasto fino a oggi.

Per avere un'idea del successo riscosso dall'opera di Mascagni, basti pensare che alla sua morte, avvenuta nel 1945, l'opera era già stata rappresentata più di quattordicimila volte solo in Italia.

Il Coro Lirico La Spezia ringrazia vivamente il Sindaco del Comune di Varese Ligure Giancarlo Lucchetti, l'Assessore Luigina Cademarchi e la Giunta Comunale tutta oltre a quanti hanno contribuito alla realizzazione dell’Opera, e quanti hanno contribuito alla promozione dell’evento.

Immagini e quanto utile per la promozione artistica nel Blog di Sala CarGià.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il Comitato chiede l'intervento del Comune per tutelre l'incolumità delle persone. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Lo Spezia di Italiano contro la Roma di Fonseca si ritrovano all'Olimpico a pochi giorni di distanza dal match di Coppa Italia. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa