Dal mare alla Costa da Séa, in Val di Vara prosegue l’impegno sui sentieri dei volontari di Mangia Trekking In evidenza

In questi giorni tra le Cinque Terre e Riccò del Golfo, sul sentiero della Costa da Séa è proseguito il lavoro dell’associazione Mangia Trekking con decespugliatori ed attrezzi per la cura del bosco.

Domenica, 16 Giugno 2019 18:05

Gli associati, Giorgio Berettieri, Carmelo Vadalà, Roberto Tassara e Michele Colombo , hanno effettuato la manutenzione dell’antica via, un tempo molto percorsa dalle comunità di Casella, Vadipino, Ponzò e Falabiana che volevano raggiungere mete verso il mare o l’entroterra.

L’associazione, attiva sul “ progetto dei cammini tra i Parchi del mare e dell’Appennino ” ha ripristinato l’utilità di una via importante per le comunità locali e del cammino.

Così, mentre ringrazia, desidera portare ad esempio queste persone che non perdendo mai di vista il fine dell’associazione, continuando a rendere un servizio prezioso in territori di tutti e per le comunità che vi dimorano.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il commento della deputata, esponente di Cambiamo! Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Ecco le ragioni per cui dice sì al progetto dell'architetto Perfigli. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa