Comitato Scuole Sicure: “Non siamo visionari” In evidenza

Il Comitato interviene in merito ai controlli all'Istituto ISA 12.

Giovedì, 28 Settembre 2017 15:20

Estate di lavori ad alcuni edifici delle scuole santostefanesi del Comprensivo ISA 12 al fine di andare a sopperire le carenze strutturali. Tutti questi interventi sono stati ovviamente attenzionati dal “Comitato Scuole Sicure” che, avendo studiato attentamente la documentazione relativa alle perizie a cui gli edifici sono stati sottoposti e avvalendosi di tecnici ed esperti, ha sempre chiesto a gran voce all’amministrazione di intervenire per sanare le criticità che si erano manifestate a seguito delle perizie. I lavori predisposti sono la prima tranche di interventi atti al miglioramento statico, sismico ed energetico in particolare sulla scuola Primaria di Ponzano Madonnetta Cesare Arzelà e sulla scuola media Schiaffini.
Un anno fa le rassicurazioni circa il buono stato degli edifici fatte dal primo cittadino non avevano convinto i genitori del “Comitato Scuole Sicure”, che si erano quindi attivati partecipando a diversi incontri con il sindaco e i suoi tecnici chiedendo risposte concrete e scelte coraggiose (esempio: chiusura della palestra della scuola media la cui struttura presentava gravi mancanze strutturali) richieste sempre disattese.

Il 5 settembre presso l'opicio della Vaccari l'Amministrazione ha voluto incontrare i cittadini per spiegare gli interventi fatti sulle scuole durante il periodo estivo. Il “Comitato Scuole Sicure” ovviamente era presente ed ha colto l’occasione per rivolgere all’amministrazione e a suoi tecnici domande sugli interventi svolti, in particolare per la scuola Cesare Arzelà di Ponzano Madonnetta, ha chiesto precisazioni, documenti alla mano, circa le prove di carico sui solai (ricordiamo che l'edificio risale al 1901) svolte il 29 Febbraio 2016. La perplessità manifestata dal “Comitato Scuole Sicure” riguardava il fatto che la prova di carico fosse stata effettuata non sui solai che potevano presentare delle criticità maggiori (solaio al piano terra soprastante locale scantinato già oggetto di problematiche relative ad infiltrazioni con conseguente deterioramento dei travetti all’ interno delle pignatte) ma sull'unico solaio contro terra. Non avendo in quell'occasione avuto chiarimenti è stato un piacere riscontrare che la nostra domanda non è caduta nel vuoto e che era pertinente visto che il Comune si è attivato in merito e con determina n. 242 dell 11/09/2017 (6 giorni dopo il nostro incontro) ha affidato una ulteriore indagine diagnostica di prova di carico su solaio esattamente sul solaio al piano terra soprastante il locale scantinato, quindi quello più critico.

Inevitabile porsi alcune domande: se fosse mancato lo stimolo da parte del “Comitato Scuole Sicure”, se fossero mancate le preoccupazioni, le domande, i dubbi del “Comitato Scuole Sicure”, ci sarebbe stata la stessa attenzione? Noi non vogliamo dare risposta a queste domande ma vogliamo solo ribadire che il nostro impegno e le nostre riflessioni si sono sempre basate su dati oggettivi e saranno sempre frutto di un'attenzione seria che con spirito critico è volta all’unico interesse che ci guida e ci muove che è quello della sicurezza dei nostri ragazzi.

Comitato Scuole Sicure

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Luca Vaccaro - Uno Spezia straordinario si impone di misura al Picco sulla Sampdoria con gol di Verde. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Massimo Guerra - Allo Spezia il derby di ritorno della Riviera, Verde si conferma il bomber della squadra di Motta. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa