Da quattro mesi senza stipendio, ora i lavoratori di Arcibuoni incrociano le braccia In evidenza

Proclamato lo sciopero a oltranza. Al loro fianco la CGIL.

Giovedì, 17 Ottobre 2019 17:33

I 10 lavoratori di Arcibuoni sono in sciopero da questa mattina ed hanno annunciato che andranno avanti ad oltranza sino a che non avranno risposte da parte della proprietà, subentrata ad inizio anno. Risposte che significano chiarimenti sul loro futuro e buste paga perchè questi lavoratori non percepiscono lo stipendio da quattro mesi.

“Nel nostro territorio le aziende piccole sono la maggioranza. Quando subentra una crisi aziendale gli strumenti normativi sono pochi”, afferma Lara Ghiglione che questa mattina era nella sede dell'Azienda, a Pallodola, per parlare con i lavoratori e dare loro il supporto suo e del sindacato CGIL.

Analizza il Segretario della CGIL spezzina: “I lavoratori hanno spesso timore ad avvicinare il sindacato, perché temono delle ripercussioni, e quando lo fanno la situazione è già molto compromessa. I datori di lavoro pensano di poter gestire la crisi senza relazionarsi con i rappresentanti dei lavoratori. Vivono il rapporto con le organizzazioni sindacali come una noiosa intromissione”.

"Questa storia - conclude Ghiglione - ne racconta tante altre tutte simili e tutte drammatiche per chi da un giorno all'altro si ritrova senza una certezza per il futuro.
Serve una regia istituzionale, serve prevenire le crisi, servono investimenti e cultura di confronto. Serve più sindacato. Non serve la disintermediazione".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Salta la trasferta dell'Autorev Spezia per via del Coronavirus. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Il "Dante d'Argento" a Eros Pagni

Sabato, 22 Febbraio 2020 21:50 cultura-la-spezia
La premiazione il giorno 25 febbraio alle ore 16:30 presso la sala biblioteca del Liceo Costa. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa