A Lerici il servizio rifiuti rimarrà ad Acam Ambiente fino al 2028 In evidenza

Accolto dal TAR Liguria il ricorso di IREN e ACAM Ambiente e rigettato quello del Comune di Lerici: nessuna gara per l'affidamento del servizio

Mercoledì, 06 Novembre 2019 16:20

Pubblicata oggi la sentenza 845 del TAR Liguria che accoglie i ricorsi di Iren e ACAM Ambiente contro la delibera del Comune di Lerici dello scorso novembre 2018, che aveva revocato il servizio di gestione dei rifiuti alla stessa ACAM Ambiente.

La sentenza ha accolto, in particolare, il motivo relativo alla incompetenza del Comune in merito ai provvedimenti adottati, e stabilito dunque, da un lato, che la gestione del servizio spetta legittimamente alla Società ACAM Ambiente e, dall’altro, che tutte le relative determinazioni erano già state correttamente assunte dall’unico soggetto competente cioè la Provincia, che aveva riconosciuto ed indicato quale legittimo gestore del servizio la Società ACAM Ambiente (da ultimo anche con la delibera di approvazione dell’aggiornamento del Piano rifiuti n. 48/2018).

Conseguentemente il TAR ha annullato tutti i provvedimenti del Comune di Lerici e segnatamente il provvedimento di revoca del servizio e tutti gli atti di gara mirati al ri-affidamento dello stesso.
Parallelamente il TAR ha respinto (con sentenza n. 847, anch’essa odierna) il ricorso che il Comune di Lerici aveva a sua volta promosso contro il provvedimento della Provincia di approvazione del Piano d’Area dei rifiuti (in cui era stato ribadito che il gestore è ACAM e per tutta la relativa durata prevista nella convenzione).

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da ACAM/IREN

"Gli incidenti stradali hanno una probabilità di provocare lesioni alle persone 64 volte superiore rispetto al rischio di un operatore di impianto di biogas" Leggi tutto
ACAM/IREN

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa