Rugby, il Golfo dei Poeti perde ma resta in vetta In evidenza

Si torna in campo tra quasi due mesi.

Mercoledì, 19 Dicembre 2018 16:05

Il 2018 del Golfo dei Poeti Rugby Club si chiude con una gran brutta gara contro la Cadetta del Rugby Monferrato che per fortuna, grazie anche alla contemporanea sconfitta del Rugby Spezia a Tortona, non cambia la sostanza del campionato: la serie C2 regionale Ligure-Piemontese va alla pausa natalizia con le Aquile del Golfo in vetta alla classifica.

La partita, giocata ad Alessandria, a causa anche delle difficili condizioni climatiche che non consentivano a nessuna delle squadre un gioco alla mano costante ed efficace, è stata caratterizzata da un gioco estremamente frammentato e poco affascinante. Le mischie chiuse sono dunque state numerosissime, con un Monferrato che soprattutto nella prima metà di gara è apparso più preciso ed organizzato in questo fondamentale ed un Golfo dei Poeti che solo nella seconda parte dell’incontro riesce a trovare la giusta misura degli avanti piemontesi.

Davvero poco da dire per quanto riguarda l’incontro vero e proprio, con un Monferrato che riesce ad uscire un po’ meglio dei ragazzi di Berthomier dal pantano delle interruzioni del gioco. Decine sono infatti i falli fischiati dal direttore di gara e pochissimo il valore tecnico che si vede in campo. Sono poi i piemontesi a passare in vantaggio con una meta in scadere di tempo che, grazie alla trasformazione, porta il risultato sul 7-0.

La seconda frazione segue il canovaccio della prima parte, con le due squadre che combattono una pessima: dalla guerra di trincea escono nuovamente vincitori i ragazzi di Alessandria, che infilano una meta in spinta e si assicurano il 12-0 che chiuderà poi l’incontro. Gli attacchi finali del Golfo, che riesce ad imporre la qualità del proprio gioco soltanto negli ultimi minuti di gara, non sono infatti sufficienti ad intaccare le difese degli avversari e l’anno si chiude quindi con una sconfitta che non può che essere il migliore degli stimoli per un 2019 da incorniciare.

Gli amanti dell’ovale cittadino dovranno mordere il freno per quasi due mesi prima di vedere i propri beniamini scendere nuovamente in campo: l’appuntamento al Denis Pieroni è infatti per domenica 17 febbraio contro il Pro Recco Rugby.

 

Formazione Golfo dei Poeti Rugby Club: Conte, Baravetto, Bonuccelli, Costa, Villa (Baldini), Maldini (Anetor), Lobina (Salati), Ruggeri, Tabi, Gabrielli, Kamara (Gelati), Fascio, Hall, Morano (Maiga), Trivelli (Singhate).

Altri risultati della giornata: Lions Tortona 12 – Rugby Spezia 5


(Foto: Paola Ruggieri)

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra- Domani al Mapei Football Center per le aquile non sarà affatto facile. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"Il movimento Comunista ed operaio italiano, i suoi militanti hanno dato la vita per il nostro Paese". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa