Rugby, aquilotti in evidenza nelle selezioni nazionali under 18 e regionali under 14 In evidenza

Si fanno onore Paolo Vergassola, Edoardo Brancaleone e Giulio Quadrelli.

Giovedì, 09 Febbraio 2017 10:58

Come da consolidata consuetudine, in concomitanza delle partite giocate dalla nazionale nel "Sei Nazioni", tutti i campionati, da quelli giovanili a quelli di serie A ed eccellenza, osservano una pausa per consentire a chi lo volesse, dirigenti di Club e giocatori, di poter assistere alle gare degli azzurri.

Nei week end in cui si celebra il "Sei Nazioni" comunque non proprio tutto il movimento rugbystico italiano "si ferma", perchè in realtà, approfittando della sospensione dei campionati, viene dato spazio all'attività delle selezioni nazionali delle Accademie Under 18 e delle rappresentative regionali giovanili.

Sabato e domenica dunque si sono svolti due importanti test match, il primo sabato 4 febbraio tra le formazioni Under 14 del Levante e del Ponente ligure sul campo "Branega" di Genova Prà.
La formazione del Levante, composta dagli atleti dello Spezia, della Pro Recco, del Cus Genova e dell'Amatori Genova, allenata dal tecnico spezzino Marco Sturlese, ha impattato 25-25 con la selezione del Ponente composta da atleti del Savona, dell'Imperia, del Cogoleto, delle Province dell'Ovest e dei Salesiani Vallecrosia allenate dai tecnici Alessandro Castaldo, Andrea Costantino e Donato Nista. Nella selezione del Levante si sono messi in bella evidenza gli aquilotti Giulio Quadrelli e Edoardo Brancaleone, quest'ultimo si è fatto apprezzare per aver segnato una meta e per averne sfiorata una seconda che avrebbe dato la vittoria alla compagine del Levante.

Domenica 5 febbraio invece si è svolto il triangolare tra le accademie nazionali Under 18 di Catania, di Milano e quella di Torino dove militano i migliori atleti della Liguria e del Piemonte tra i quali spicca anche l'aquilotto Paolo Vergassola. La vittoria del torneo è andata alla Accademia di Torino che ha superato 12-10 l'Accademia di Milano e 12-0 l'Accademia di Catania. Deciso protagonista in campo proprio Paolo Vergassola, il bravo atleta spezzino è infatti andato in meta sia nel match con la selezione Lombarda che con quella siciliana.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Prosegue il botta risposta tra il presidente della Provincia e la consigliera Nobili. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

82enne disperso a Varese Ligure

Martedì, 07 Luglio 2020 18:57 cronaca-val-di-vara
Di lui non si hanno notizie da ieri pomeriggio. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa