Tie-break fatale alla Zephyr dopo una grande rimonta

È la Pvlcerealterra Cirié a vincere la battaglia dei nervi del quinto set, 19-21.

Domenica, 28 Novembre 2021 09:00

Una prodigiosa rimonta di 2 set non basta alla Zephyr Mulattieri Valdimagra, è la Pvlcerealterra Cirié (che così stacca i santostefanesi in classifica nel Girone A della Serie B nazionale maschile di pallavolo) a vincere la battaglia dei nervi del quinto set, 19-21.

Per la cronaca rossoblù con Grassi al palleggio e Bottaini in diagonale dove s’è rivisto pure Gori, Nannini e Ruffo al centro, Facchini e il “top-scorer” Magnani di banda: dove sono comparsi anche Calcagnini, Conti e Vescovi, da libero Ruggeri in ricezione e Vignali in difesa.

Fra i piemontesi Arnaud ad alzare con Caianello opposto, centrali Cena e Dogliotti, all’ala Amouah e Bergoli; da libero si sono alternati Sanselli e Marietti.

ZEPHYR MULATTIERI–PVLCEREALTERRA CIRIE’ 2 - 3

SET: 18-25 / 20-25 / 25-16 / 25-18 / 19-21.

ZEPHYR MULATTIERI VALDIMAGRA: Grassi, Sisti, Ruffo 3, Calcagnini 2, Ruggeri Gori 2, Grassi 2, Bottaini 15, Vescovi 0, Magnani 28, Conti 1, Nannini 12, Facchini 18, liberi Vignali e Ruggeri; n.e. Sisti. All. Marselli.

CVLCEREALTERRA CIRIE’ TO: Coroli 0, Cena 9, Arnaud 2, Caianello 23, Amouah 21, Bergoli 10, Pasteris 0, Dogliotti 7, Sorrentino 0, liberi Sanselli e Marietti; n.e. Tasholli, Magnetti, Blua. All. Salvi.

ARBITRI: Della Pina e Bosio.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"Ci risultano essere in arretrato almeno quattrocento operazioni chirurgiche, il che rende di fatto bloccato l'intero reparto" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"Ci chiediamo se la permanenza in Giunta dell'Ass. Frijia sia ancora opportuna dopo la condanna comminata ancorché per fatti estranei all'attuale attività assessorile." Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa