Tiro con l'arco, buona la prima per gli atleti liguri In evidenza

Buona prova anche della compagine sarzanese.

Domenica, 05 Luglio 2020 19:44

 

A Sarzana è andata in scena la prima gara targa sperimentale dopo lo stop alle attività di quattro mesi a causa della pandemia di Coronavirus. La competizione è andata in scena in massima sicurezza seguendo con attenzione, da parte degli Arcieri Sarzana, organizzatori della competizione insieme al Comitato Regionale FITARCO Liguria, il protocollo igienico sanitario redatto dalla FITARCO. Alla fine brillano gli azzurri liguri dell’arco nudo Cinzia Noziglia e Alessio Noceti che non tradiscono le attese e si prendono la vittoria finale nella propria divisione.

I RISULTATI DELL’ARCO OLIMPICO – Nel ricurvo maschile vince la medaglia d'oro Andrea Simi degli Arcieri Lucca che in finale ha la meglio su Luigi Galli (Compagnia Frecce Apuane) con il risultato di 6-4. Al terzo posto la coppia toscana Davide Alberti (Don Gnocchi – tiro con l’arco) e Andrea Ceccarelli (Compagnia Frecce Apuane).

Nella categoria ragazzi, i più giovani in gara, vittoria finale per il ligure Jacopo Azzoni (Arcieri Tigullio) che batte 6-2 nella finalissima il compagno di squadra Riccardo Callegari. La sfida per il bronzo è tutta targata Arcieri Sarzana con Mattia Ferrari che ha la meglio 7-3 su Matteo Parodi.

Nell’arco olimpico maschile impresa della toscana Elvira Focaccia (Arcieri Montalcino) che vince in finale 6-2 contro Pia Lionetti (Aeronautica Militare), titolare alle Olimpiadi di Pechino 2008 e Londra 2012 e tra le protagoniste più attese sulla linea di tiro di Sarzana. Bronzo a Elisa Ceneri (Arcieri Montalcino) brava a battere 6-4 l'azzurrina Sara Noceti (Arcieri Tigullio).

I RISULTATI DI COMPOUND E ARCO NUDO - Nel compound è l'azzurrino Valentino De Angeli (Arcieri di Rotaio) a conquistare il primo gradino del podio grazie al 143-141 sul compagno di squadra Alessio Giannecchini. Terzo posto per Andrea Marchetti (Arcieri di Rotaio) con l’ampio successo 139-130 su Samuele Macchiavello (Arcieri Tigullio).

Si colorano di azzurro i podi dell’arco nudo. Nel femminile vittoria per Cinzia Noziglia (Fiamme Oro), la campionessa ligure batte la concorrenza e si prendere il primo oro al ritorno sulla linea di tiro dopo lo stop dovuto alla pandemia di covid-19.

Al maschile successo per l’altro azzurro Alessio Noceti (Arcieri Tigullio) che in finale batte 6-2 Massimo Olivieri (Arcieri Fivizzano). Battaglia bellissima e conclusa solo alla freccia di spareggio quella tra Stefano Cini (Don Gnocchi – Tiro con l'arco) e Daniele Bellotti (Arcieri Fivizzano) per il bronzo. Cini sale sul terzo gradino del podio con il 6-5 (10-9) finale.

In Liguria si tornerà a gareggiare già il prossimo fine settimana con la competizione 3D organizzata a Sestri Levate domenica 12 luglio dagli Arcieri Tigullio.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il consigliere di maggioranza Alessandro Rosson ha abbandonato l'aula al momento della votazione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Coronavirus, i dati di oggi in Liguria

Martedì, 04 Agosto 2020 19:48 cronaca
In Asl 5 situazione ancora stabile Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa