Cinquina Tarros In evidenza

Nello scontro diretto contro Valdarno i bianconeri strappano la vittoria nel finale. Si infortuna Loni.

Lunedì, 27 Gennaio 2020 09:30

Sul parquet di San Giovanni Valdarno arriva per la Tarros la quinta vittoria consecutiva in campionato. Una vittoria che vale ancora di più perchè, vista la situazione attuale della classifica, è stata ottenuta contro una diretta concorrente. Due punti, quindi, che valgono molto, per la classifica e per il morale.

Si fermano però qui le note positive di questa giornata di campionato per i bianconeri. La prestazione, infatti, è risultata sottotono rispetto alle ultime partite, anche se ai ragazzi di coach Padovan si deve dare merito, come sempre, di non aver mollato e di aver cercato sino alla sirena la vittoria. Una vittoria che è arrivata nei due minuti finali, quelli in cui in altre partite la Tarros i due punti li ha persi. Sicuramente anche questo è un segnale.

“Non abbiamo giocato come sappiamo fare – commenta il Presidente Danilo Caluri – soprattutto non abbiamo difeso bene. Senza dubbio questa gara non è stata tra le nostre migliori partite. Salvo il risultato, che era importante da portare a casa, e poco altro”.

Prestazione opaca ma non solo, sulla Tarros si abbatte infatti anche la tegola di un altro infortunio: dopo quello patito da Cimarelli la scorsa settimana, stavolta a dover abbandonare anticipatamente il parquet è stato Loni.

Lo spettro di una infermeria che torna a riempirsi come ad inizio stagione si aggira quindi in casa spezzina, anche se, proprio in virtù di quel periodo complicato, i bianconeri hanno imparato a serrare le fila e dare davvero tutto. Una dimostrazione di coesione e di maturità che saranno chiamati a ripetere.

“Purtroppo un'altra difficoltà da fronteggiare – commenta il coach Andrea Padovan – un infortunio la cui entità resta ovviamente da valutare, ma che ci dispiace molto. Loni viene già da un periodo complicato e si era da poco rimesso in forma”.
E sulla partita afferma: “Abbiamo ribaltato tutto nei due minuti finali, questo è stato il nostro merito, ma in tutti i minuti precedenti dovevamo fare di più. Abbiamo sbagliato troppo. Bene il risultato, meno il resto”.

Con questa, comunque, sono ben 5 le vittorie consecutive in campionato per i bianconeri, che proveranno a continuare la serie positiva anche domenica prossima quando al PalaSprint arriverà Montevarchi.

A.D. Synergy Basket Valdarno - Spezia Basket Club Tarros: 76-78 (23-26; 43-33; 60-57)

A.D. Synergy Basket Valdarno: Corsi 6, Pelucchini C. 20, Jovic 7, Brandini 7, Innocenti 6, Merchionni n.e., Resti n.e., Bartolozzi 7, Donnini n.e., Pelucchini M. 13, Prosperi n.e., Ceccherini 10.

Spezia Basket Club Tarros: Kibildis 19, Loni 7, Fazio 6, Suliauskas 27, Steffanini 14, Cimarelli n.e., Lauriola n.e., Pipolo 2, Dalpadulo 3, Bertola n.e.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Scendono a 15 i ricoverati per Covid-19

Domenica, 31 Maggio 2020 18:28 cronaca
Nessun decesso di pazienti positivi nelle ultime 24 ore in provincia. Ma in Liguria ci sono 8 ospedalizzati in più di ieri. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il vicesindaco di Sarzana Costantino Eretta replica alle opposizioni dopo l'ultimo consiglio comunale sulla situazione della sanità. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa