Amministrative Sarzana, Mione: "La città sta morendo, noi vogliamo ridarle la dignità che merita" In evidenza

Speciale Gds, videointervista a Paolo Mione.

Martedì, 29 Maggio 2018 16:45

Video


Paolo Mione è il primo candidato a sindaco a presentarsi di fronte alle nostre telecamere per rispondere ad alcune domande.
Avvocato, già presidente del Consiglio Comunale, descrive la candidatura alla carica di sindaco come un atto di coscienza e responsabilità.
Sostenuto da tre liste, Sarzana per Sarzana, Sarzana Vola e Sarzana Nova, Paolo Mione spiega: "Il nostro obiettivo è quello di rilanciare la città, che è morente, correggendo ciò che oggi chiaramente non funziona, come la situazione commerciale, rimediando al mal governo che, in questi anni, ha segnato profondamente il declino, non solo del centro storico, ma di tutti i quartieri che formano il nostro Comune".

Anche a lui, come agli altri candidati, abbiamo chiesto di rispondere alle emergenze che oggi Sarzana vive, Marinella e questione scuole in primo piano.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il gruppo di opposizione Rilanciamo Bolano replica all'assessore. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Autunno 2019: riparte SpeziaOutdoor

Martedì, 17 Settembre 2019 11:21 cultura-la-spezia
Con settembre si riparte con il calendario autunnale, questa volta integrato dalle visite guidate di AGTL, l’associazione delle guide turistiche della Liguria. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa