Cenerini (Forza Italia) "Non capisco perché Renato Goretta sia ancora al suo posto!" In evidenza

"Leggo con apprensione sui quotidiani la vicenda inerente la giornaliera moria dei mezzi ATC. Questa situazione determina un oggettivo pericolo per lavoratori, passeggeri e per gli altri utenti della strada".

Domenica, 27 Agosto 2017 16:42
Fabio Cenerini Fabio Cenerini

"Negli ultimi giorni abbiamo assistito a bus in panne per ore in mezzo alla strada, che hanno bloccato il traffico a Portovenere, alle Grazie, a Lerici, al Fezzano, senza dimenticare altri guasti a Marinella e ai Boschetti, risalendo a fine luglio un bus si è incendiato a Biassa. Il fenomeno non è circoscritto a questa torrida estate, ma è pressoché quotidiano. Impianti frenanti rotti, autobus che perdono l’albero di trasmissione.
Ovviamente con un parco mezzi che ha un’età media di 12/13 anni e con alcuni bus che hanno percorso oltre un milione di chilometri c’è poco da sperare! Tutto questo per quale motivo? Probabilmente per permettere all’amministratore delegato dimissionario Renato Goretta di vantarsi dell’utile che produce l’azienda, grazie a un manager del suo livello. Ma se gli utili si producono non investendo, prima di tutto sulla sicurezza, sarebbe molto meglio chiudere il bilancio in pari, ma mettendo i mezzi in condizioni adeguate alla circolazione.
A proposito dell’amministratore delegato! Renato Goretta, ha dichiarato mezzo stampa di aver mandato una mail Pec il 23 giugno scorso, nella quale rimetteva il proprio mandato nelle mani del nuovo Sindaco. Il Sindaco Peracchini appena insediato ha chiesto agli amministratori nominati dal centro-sinistra la disponibilità a dimettersi, quindi non capisco perché Renato Goretta sia ancora al suo posto! Esempi di correttezza politico istituzionale si sono visti da parte degli amministratori Salvatore Avena, Nicola Cecchini e Franco Bravo, che alle parole hanno fatto seguire i fatti, mentre Renato Goretta dopo la disponibilità data via mail e le belle dichiarazioni sulla stampa è rimasto ancorato alla sua poltrona!
Senza dimenticare che sotto la sua guida ATC Esercizio, ha comprato dei bus vecchi di dieci anni, ma non erano già abbastanza vecchi i nostri? Oltre al fatto che ATC Esercizio ha comprato un fondo in Via Chiodo, quando al 31/12/2017 è già prevista nuova gara per l’affidamento dei trasporti, indebitandosi con un mutuo a 25 anni con una rata di 24.000,00 Euro annui, che graverà sui nuovi amministratori e sul comune, senza tener conto di eventuali cambi nella strategia aziendale!"

Fabio Cenerini
Capogruppo TOTI - FI

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Forza Italia

Il Responsabile provinciale di Forza Italia replica al PCI sul Giorno del Ricordo e sulle foibe. Leggi tutto
Forza Italia
L'intervento del capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale Fabio Cenerini. Leggi tutto
Forza Italia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa