PCI La Spezia:” Stiamo valutando di chiedere il riconteggio delle schede” In evidenza

Viste le numerose schede contestate o nulle e l’esiguità dei voti mancanti per poter entrare in Consiglio Comunale il Partito Comunista Italiano sta pensando di chiedere il riconteggio delle schede.
Sabato, 17 Giugno 2017 16:49


“Un sentito ringraziamento a tutte le persone che hanno votato le nostre liste ed a tutti i nostri candidati e simpatizzanti per avere portato avanti una campagna elettorale con passione e dedizione, strada per strada, casa per casa, nel solco della nostra tradizione, tenendo alto un vessillo glorioso e rimanendo sempre a testa alta.
Purtroppo, per un'inezia, nonostante i circa 1150 voti ed il 2,87%, non riusciamo ad "entrare" in Consiglio comunale per circa 70 voti. Pertanto, data l'esiguità dei voti mancanti per il raggiungimento del superamento dello sbarramento del 3% e la notevole quantità delle schede contestate o annullate, stiamo valutando la possibilità di richiedere il riconteggio delle schede”.

Partito Comunista Italiano
Federazione di La Spezia

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Partito Comunista Italiano

Dal 18 al 20 agosto al parco di Falconara. Tra gli appuntamenti il comizio del segretario nazionale PCI, Mauro Alboresi. Leggi tutto
Partito Comunista Italiano

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa