Crisi tenuta di Marinella, Paita e Michelucci: "Toti troppo occupato per parlare con i sindacati" In evidenza

L'incontro si sarebbe dovuto tenere il 21 aprile dopo il consiglio regionale convocato alla Spezia.
Giovedì, 20 Aprile 2017 16:07

"Toti venerdì non riceverà i rappresentanti dei lavoratori della Tenuta di Marinella. I sindacati avevano chiesto un incontro a margine del Consiglio regionale convocato alla Spezia per parlare della grave crisi dell'azienda e del futuro dei suoi 26 dipendenti. Ma il presidente della Giunta ha detto di non avere tempo, rinviando l'incontro al 28 aprile, giorno in cui però non sono disponibili i sindacati. Così l'incontro slitterà ancora. Mentre la situazione della Tenuta è sempre più grave. Quando è stato il momento di incontrare la proprietà Toti il tempo l'ha trovato. Ma è troppo occupato, invece, per parlare con i lavoratori": lo dichiarano i consiglieri regionali del Pd Raffaella Paita e Juri Michelucci.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Partito Democratico

Il circolo spezzino proporrà agli organismi del partito la sua candidatura per il consiglio comunale. Leggi tutto
Partito Democratico
Sette interrogazioni a risposta scritta sono state presentate dal consigliere del Partito Democratico per chiedere chiarezza su alcune "criticità" del sistema sanitario spezzino. Leggi tutto
Partito Democratico

Articoli correlati

Il candidato sindaco ha incontrato la cooperativa mitilicoltori spezzini. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il Presidente di Confcommercio La Spezia ha ufficializzato la formazione di una lista che appoggerà la corsa a sindaco di Pierluigi Peracchini. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa