FdI: "Messa a gara concessioni demaniali, Governo Draghi fa promesse che non può o non vuole mantenere"

"Fratelli d'Italia in Liguria si schiera di nuovo al fianco di imprenditori e lavoratori che vedono a rischio il loro futuro".

Martedì, 14 Settembre 2021 15:58

"In questi giorni si è diffusa la notizia dell'inserimento, all'interno del ddl concorrenza di prossima uscita, della messa a gara delle concessioni demaniali marittime. Se così fosse si certificherebbe che le promesse fatte alle centinaia di imprenditori e alle migliaia di lavoratori non valgono più e sono carta straccia".

"Il Governo si era impegnato a cercare una soluzione per tutelare le migliaia di operatori dei tanti settori che lavorano sul demanio: dai balneari, agli operatori della nautica, dalla ristorazione agli albergatori.
"Ormai le categorie, i dipendenti, i fornitori si sono trasformati in eterni precari".

"In un momento in cui già è difficile la sopravvivenza, a causa ultimamente anche di regole e imposizioni molto discutibili chiediamo, come Fratelli d'Italia, che il Governo tuteli i propri imprenditori difendendoli, anziché contribuire a lasciarli soli nell'incertezza". Così dichiarano all'unisono i tre responsabili regionali del partito di Giorgia Meloni che da sempre difendono e tutelano chi lavora e investe su concessioni già concesse, Costanza Bianchini (Responsabile regionale Dipartimento demanio marittimo e imprese balneari), Augusto Sartori (Responsabile regionale Dipartimento ristorazione e locali notturni) e Raffaello Bastiani (Vice responsabile regionale Dipartimento demanio marittimo e imprese balneari).

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Fratelli D'Italia

Via XXIV Maggio, 343
19125 - La Spezia (SP)

Email: fratelliditalia.laspezia@gmail.com

 

 

Ultimi da Fratelli D'Italia

Ci sarà anche il consigliere regionale Sauro Manucci. Leggi tutto
Fratelli D'Italia
La querelle è relativa ad un gazebo al quale non è stata data autorizzazione. Leggi tutto
Fratelli D'Italia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa