Parcheggio comunale "Fontazza": il Movimento Cinque Stelle interroga l'amministrazione

"Dopo ripetute segnalazioni che evidenziavano le condizioni di "abbandono e degrado" del collegamento pedonale abbiamo provveduto ad effettuare un sopralluogo per accertarcene di persona".

Domenica, 09 Maggio 2021 10:44

 

Il Gruppo Consiliare del M5S di Vezzano Ligure già il 15 luglio del 2014 ci occupammo per la prima volta del collegamento pedonale tra il Parcheggio della Fontanazza e Piazza Regina Margherita, inutile dire che speravamo si fosse riusciti in questi anni e in modo particolare dall'insediamento della nuova Amministrazione a programmare il taglio del verde in maniera più attenta. All'inizio del mandato infatti sembrava ci fosse più attenzione, ma purtroppo, dopo ripetute segnalazioni che evidenziavano le condizioni di "abbandono e degrado" del collegamento pedonale abbiamo provveduto ad effettuare un sopralluogo per accertarcene di persona.

Abbiamo potuto costatare che il camminamento è accerchiato da una vegetazione selvatica rigogliosa, con piante che arrivano anche a superare il metro e mezzo, in questo periodo poi è particolarmente ricca di fiori gialli, sicuramente belli a vedersi. Rimane però il fattore sicurezza: sia per chi vuole usufruire del percorso al calare della notte, sia per un problema sanitario perché abitando in campagna sappiamo tutti che le zecche prediligono l'erba alta costituendo un sicuro pericolo per i fruitori del camminamento, siano essi bipedi o quadrupedi. Una carenza di pulizia che lascia senza parole e non ci fa fare una balla figura con chi ci visita!

Considerato quanto evidenziato il Consigliere Tiziano Pucci ha presentato un'Interrogazione al Signor Sindaco e il Consigliere delegato alla Cura e decoro del territorio – Tutela degli animali richiedendo: di conoscere se tale stato è compatibile con l'incolumità e la salute dei cittadini; quali azioni saranno intraprese per provvedere tempestivamente al taglio dell'erba; quali azioni verranno intraprese per programmare una manutenzione periodica del verde, in modo da rendere fruibile un camminamento fondamentale per gli abitanti del centro storico; quali azioni sono previste per il monitoraggio del funzionamento dell'illuminazione notturna; entro quanto tempo il camminamento ritornerà fruibile e in sicurezza per i suoi frequentatori; per il futuro quali azioni prevede per il decoro dell'area? Impianti di piante fiorifere autoctone per abbellire nei vari periodi dell'anno, l'area ora in totale abbandono.


Si consiglia piante rustiche che necessitano di poca manutenzione come la ginestra, biancospino e alcune piante a bulbo presenti nella nostra campagna.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra - Tre punti pesantissimi contro una diretta avversaria, al di là del risultato lo Spezia convince nella ripresa per qualità di gioco e carattere. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Ennesima formazione di emergenza per Thiago Motta. Sotto di un gol dopo il primo tempo, le Aquile rimontano. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa