Centrale Enel, Mannucci: "La Spezia tradita da una sinistra solo a parole ambientalista"

Il Consigliere regionale di Fratelli d'Italia commenta la decisione del Governo sull’uso del carbone fino alla costruzione della centrale a Turbogas.

Venerdì, 22 Gennaio 2021 20:20
Sauro Manucci Sauro Manucci Foto da FB Sauro Manucci

Disatteso l’accordo, Spezia dovrà subire ancora per anni l’inquinamento dovuto alla centrale a carbone nonostante gli atti portati all’attenzione del parlamento e del governo da parte dei parlamentari spezzini. Il ministro allo Sviluppo Economico, evidentemente, ambientalista solo di facciata, ha negato ad Enel la possibilità della dismissione della centrale a carbone. Il M5S si mostra per la sua vera natura, in nome di un piano energetico nazionale che non tiene conto alcuno dell'ambiente, disattendendo quindi anche le richieste dell’Europa in merito alla riduzione dell’inquinamento.

Un fatto di gravità inaudita per un territorio che è stato sfruttato moltissimo in nome di una politica energetica nazionale in termini di inquinamento ambientale e che merita più rispetto. La nostra città è esausta di rassicurazioni come quelle del sottosegretario Morassut (Pd); con dispiacere devo affermare che per l'ennesima volta questo governo ha fatto una pessima figura evidenziando che utilizza a scopo propagandistico temi come l’ambiente e la green economy. Auspico un ravvedimento che rispetti gli impegni presi con la città.

Sauro Manucci
Consigliere regionale Fratelli d'Italia

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Fratelli D'Italia

"In questo settore la crisi economica diventa sempre più assillante". Leggi tutto
Fratelli D'Italia
Umberto Maria Costantini entra nel gruppo consiliare del partito di Giorgia Meloni. Leggi tutto
Fratelli D'Italia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa