Porto Venere, Centi: "No alla svendita del bene pubblico. Il Sindaco dica cosa vuole fare"

Il commento di Roberto Centi, Consigliere regionale Lista Sansa

Venerdì, 22 Gennaio 2021 12:38

 

"Il Sindaco Cozzani ha cambiato idea, si o no? Dica con chiarezza cosa intende fare. Vuole dare in concessione la porzione di terreno del S. Pietro? E per quanti anni, con quali vincoli ed a quale canone? Certo non si amministrano così i beni pubblici, che vanno invece preservati e difesi da ogni speculazione"

Così Roberto Centi, Consigliere regionale Lista Sansa, che continua: "Questa vicenda fa tremare i polsi in vista dell'operazione sull'ex Ostello ed ancor di più in prospettiva delle manovre con i privati di Cozzani e Toti che riguardano la stessa Portovenere e la Palmaria. Come lista Sansa siamo al fianco dei cittadini e dei colleghi del consiglio comunale di Portovenere che si oppongono ad iniziative che non perseguono l'interesse pubblico."

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Prima la perquisizione nell'auto, poi quella domiciliare. Denunciato per detenzione a fini di spaccio un cittadino colombiano. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Colti in flagrante dalle Forze dell'Ordine durante lo spaccio di cocaina. Due stranieri irregolari sono stati denunciati. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa