"Dalla crisi di governo nulla di buono neppure per Spezia"

Così Andrea Orlando commenta le ore di incertezza che sta affrontando l'esecutivo.

Giovedì, 14 Gennaio 2021 14:02

"La crisi di governo è una scelta irresponsabile, una scelta compiuta da pochi che pagheremo tutti".

Lo afferma lo spezzino Andrea Orlando, vicesegretario nazionale del Pd, commentando la crisi di governo innescata dal leader di Italia Viva Matteo Renzi.

"Nulla di buono verrà neppure per il nostro territorio da questa scelta - aggiunge Orlando - Le arrampicate sugli specchi servono a poco, il piano di ricostruzione, le risorse europee, non potranno essere utilizzate senza un governo".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Sono stati nominati oggi i 39 sottosegretari del Governo Draghi Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Umberto Costamagna – Sono passati 15 anni da quando la Gazzetta della Spezia, la “nostra Gazzetta”, ha preso vita, prima in edizione cartacea e adesso on line. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa