"Biodigestore, il centrodestra fa prevalere interessi economici di aziende private"

Il gruppo di Vezzano Democratica pungola il centrodestra dopo l'ultimo consiglio comunale.

Sabato, 12 Dicembre 2020 15:50

"Ancora una volta, al momento delle decisioni impegnative, il centrodestra, rappresentato nel consiglio comunale di Vezzano Ligure dalle liste “Lega Salvini” e “Alternativa per Vezzano”, si è sottratto all'assunzione di responsabilità nei confronti dei cittadini, loro elettori e non.

Con motivazioni francamente poco significative, infatti, i consiglieri delle suddette liste si sono astenuti, durante la seduta del consiglio comunale dello scorso 10 dicembre, sulla mozione presentata dalla maggioranza, riguardante il “Parere del consiglio comunale in merito alla variante urbanistica concernente la realizzazione dell'impianto per il trattamento e recupero della Forsu... in loc. Saliceti”, facendo venir meno un'occasione per dimostrare che l'interesse dei cittadini (a parole rimarcato in ogni occasione, ma nei fatti ignorato) è prioritario ad ogni appartenenza politica. La mozione, approvata dalla maggioranza consiliare e dal Movimento Cinque Stelle, avrebbe avuto sicuramente un peso politico più rilevante se espressione dell'intero consiglio.

Tale atteggiamento fa il paio con quello dimostrato, in sede di incontro conclusivo di conferenza dei servizi sul tema “Biodigestore a Saliceti”, tenutasi la mattina successiva, dagli esponenti della Provincia e della Regione: rinunciatari i primi e non memori delle decisioni da loro stessi prese in sede di approvazione del Piano d'Area di rifiuti nel 2018, arroganti i secondi nel perseguire ad ogni costo un progetto (errato nei volumi e nella scelta del sito) ed incuranti sia delle motivazioni ostative prodotte dal Comune di Vezzano, sia dei rischi connessi alla realizzazione dell'impianto, evidenziati da tecnici, associazioni di cittadini, esponenti di enti locali, sia delle sollecitazioni pervenute dal Ministero dell'Ambiente.

L'approvazione del progetto in tale sede rafforza la convinzione che più che il benessere della popolazione, vengano fatti prevalere gli interessi economici di aziende private (Recos S.p.A.); legittimi, ma fino a quando non interferiscano e sovrastino beni più alti, quali la salute e la volontà delle comunità coinvolte".

Gruppo consiliare di Vezzano Democratica

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra - Tre punti pesantissimi contro una diretta avversaria, al di là del risultato lo Spezia convince nella ripresa per qualità di gioco e carattere. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Ennesima formazione di emergenza per Thiago Motta. Sotto di un gol dopo il primo tempo, le Aquile rimontano. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa