"Concessioni balneari, il Tar conferma legge Centinaio, ora procedere con le proroghe"

Gli onorevli spezzini della Lega Stefania Pucciarelli e Lorenzo Viviani: "Ci aspettiamo che il governo emani i decreti attuativi".

Sabato, 28 Novembre 2020 14:40
Lorenzo Viviani e Stefania Pucciarelli Lorenzo Viviani e Stefania Pucciarelli

"Il Tar ha sancito l'efficacia della legge del 2018 dell'ex ministro della Lega Gian Marco Centinaio, che ha prorogato le concessioni demaniali marittime fino al 31 dicembre 2033. Ora ci aspettiamo che il governo finalmente emani i decreti attuativi, ma soprattutto che i Comuni procedano immediatamente con la proroga delle concessioni, fondamentali per i balneari che in questo periodo di crisi hanno già subito perdite ingenti".

Lo affermano in una nota i parlamentari della Lega Stefania Pucciarelli e Lorenzo Viviani, che aggiungono: "I giudici amministrativi hanno confermato la validità dell'estensione delle concessioni balneari fino al 2033 voluta dalla Lega nel 2018. Ciò significa che le amministrazioni pubbliche dovranno applicare quanto previsto dalla legge Centinaio prorogando i titoli concessori. Ora basta perdere altro tempo: è in gioco il futuro di tanti lavoratori e imprese che anche nel nostro territorio hanno bisogno di stabilità per operare e investire in serenità e uscire da un limbo di incertezza in cui si trovano da ormai troppo tempo".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Lega per Salvini Premier

Jacopo Ruggia e Carlo Tangerini (Lega): "Il Comune sarebbedovuto intervenire già da parecchio tempo". Leggi tutto
Lega per Salvini Premier

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa