Contributi alle attività del centro, il Comune: "Stiamo dando informazioni da 2 settimane"

L'amministrazione risponde alle critiche dei consiglieri comunali Melley e Centi. L'assessore Brogi: "Spiace che si faccia polemica senza conoscere il lavoro dei nostri uffici".

Venerdì, 20 Novembre 2020 15:30
L'assessore al commercio Lorenzo Brogi L'assessore al commercio Lorenzo Brogi

In merito alle dichiarazioni dei consiglieri comunali Roberto Centi e Guido Melley, del gruppo LeAli a Spezia/Lista Sansa, sui contributi a fondo perduto alle attività del centro storico, l'Amministrazione comunale precisa quanto segue.

In riferimento al bando indetto al fine di erogare contributi a fondo perduto per attività economiche e commerciali nei centri storici, gli uffici comunali del servizio commercio attività produttive stanno fornendo informazioni da oltre due settimane al fine di dare indicazioni, alle imprese, alle associazioni di categoria e ai consulenti, sugli esercizi commerciali che possono accedervi, in quanto insistenti in zone ubicate nel territorio del comune che siano identificate quali "centri storici" (zone A o equivalenti).

Più precisamente, le zone omogene A ai fini commerciali, corrispondono agli "Ambiti di conservazione in area urbanizzata" (di cui al Decreto interministeriale n. 1444 del 02/04/1968) come rappresentati nelle tavole di PUC consultabili on line sul sito del Comune.

Gli uffici hanno inoltre provveduto a pubblicare le informazioni tramite il sito del Suap dove gli imprenditori ed i loro consulenti possono accedere direttamente al PUC per consultare le zone in cui ricadono i loro esercizi commerciali.

Il contributo a fondo perduto è riconosciuto ai soggetti esercenti attività di impresa di vendita di beni o servizi al pubblico dei Comuni capoluogo di provincia o di Città metropolitana che, in base all'ultima rilevazione di dati statistici, abbiano registrato presenze turistiche di cittadini residenti in Paesi esteri in numero almeno tre volte superiore a quello dei residenti stessi, come nel caso del Comune della Spezia, inserito tra i 29 Comuni beneficiari.

Il bando e tutte le informazioni relative sono scaricabili dal sito di Agenzia delle Entrate.

"Spiace che si faccia polemica senza conoscere il lavoro svolto dagli uffici comunali ai quali va il mio sostegno e ringraziamento", commenta l'assessore al commercio e alle attività produttive Lorenzo Brogi.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune della Spezia

Piazza Europa, 1
19100 La Spezia

Tel. 0187 727 456 / 0187 727 457 / 0187 727 459
Fax 0187 727 458

www.comune.laspezia.it/

Ultimi da Comune della Spezia

Gli esercizi commerciali della zona A possono attingere ai contributi a fondo perduto. Leggi tutto
Comune della Spezia
Martedì 8 dicembre (ore 21.15) su Tele Liguria Sud e in streaming sui canali social e web di Comune della Spezia, Teatro Civico e Città della Spezia. Leggi tutto
Comune della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa