"E' il voto dei cittadini a smentire Caratozzolo"

Il Commissario provinciale spezzino del PD Daniele Borioli replica al Consigliere comunale uscito dal partito.

Lunedì, 12 Ottobre 2020 19:25
Daniele Borioli Daniele Borioli Foto da FB Daniele Borioli

Stia sereno Caratozzolo, la riflessione sul voto, in programma per i prossimi giorni, la faremo e muoverà da un punto fermo, diametralmente opposto a quello che taluni vorrebbero sostenere. Proprio a Spezia e nella sua provincia il Pd c’è, più forte che in altri territori della nostra Regione, nonostante qui più che altrove il peso della scissione dello scorso anno abbia prodotto danni: privando i democratici della rappresentanza in Parlamento e in Consiglio Regionale e provocando il commissariamento della Federazione.

Anche grazie al Pd, nella nostra provincia Sansa ottiene il miglior risultato percentuale. Un risultato in virtù del quale possiamo oggi guardare con maggiore fiducia alle prossime scadenze amministrative, in particolare per quanto riguarda il capoluogo nel 2022 e Sarzana nel 2023. La stessa querelle, sulla composizione della lista per le regionali, della quale a tempo debito sono pure stato, per ruolo, protagonista, ha trovato il suo arbitro insindacabile e imparziale nel risultato delle urne. Incoraggiante, per tutti i candidati: ciascuno dei quali, com’era atteso e doveroso, ha portato un contributo importante al partito; nessuno dei quali è uscito mortificato dal voto, come accaduto invece nelle precedenti occasioni.

Un risultato che, per di più, con l’elezione per largo consenso di Davide Natale, ha dato ragione sul campo alla scelta di indicarlo come capolista, vuoi per la competenza conseguita nel corso della propria esperienza politica e amministrativa, vuoi per la coerenza mostrata anche nei passaggi più tormentati della vicenda del Partito Democratico locale.

Infine, ma non meno importante, tutto ciò è stato ottenuto grazie all’impegno di un collettivo di persone che, nonostante le difficoltà e le inevitabili tensioni proprie delle campagne elettorali, ha saputo tenere in rotta la nave e guidarla a un approdo che nessuno vuole qualificare enfaticamente come “trionfale”, ma che certo appare molto più solido di quanto taluni avrebbero immaginato o, forse, desiderato.

Caratozzolo, dunque, lascia il Pd con motivazioni pretestuose, argomentando una sua presunta sintonia con una base che ha, nei fatti, mostrato di nutrire sentimenti del tutto diversi e di andare nella direzione opposta a quella da lui indicata. Poco autentiche erano, evidentemente, le ragioni che lo avevano portato a chiedere, meno di un anno fa, l’adesione al Partito e al gruppo consiliare. Non averlo compreso in quel momento è una mia personale responsabilità, della quale mi scuso nei confronti degli iscritti e degli elettori democratici.

Prendiamo atto di una decisione del tutto assimilabile ai molti casi di socialconfusionismo e trasformismo che, soprattutto negli ultimi anni, affliggono la vita politica italiana. Né ci rammarichiamo più di tanto per non essere stati inclusi dal nostro tra i destinatari della stima, giacché questa esclusione ci ha salvato dall’ulteriore imbarazzo che ci sarebbe derivato dall’essere inclusi nell’elenco dei “buoni”. Già ci è sufficiente quello che proviamo per non aver compreso in tempo utile il tratto effimero di quella salita a chiamata sull’autobus.


Daniele Borioli
Commissario Partito Democratico Coordinamento Provinciale

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Partito Democratico

Il PD Ameglia e il Forum Ambiente PD: "Mancanza totale di pianificazione in ambito turistico e ambientale da parte dell'amministrazione". Leggi tutto
Partito Democratico
Il Consigliere del PD lo ritiene fondamentale per non togliere all'Associazione una delle principali entrate, che le permette di garantire le sue molte attività. Leggi tutto
Partito Democratico

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa