Emergenza Covid-19, Gagliardi: "Appello alla responsabilità. Con la salute pubblica non si gioca"

Manuela Gagliardi interviene in merito all'emergenza da Covid-19 che sta colpendo nuovamente la città

Lunedì, 14 Settembre 2020 13:55

«Mettere in dubbio che l'amministrazione comunale non stia lavorando al massimo per la tutela della salute pubblica della città della Spezia non solo è ridicolo, ma assolutamente calunnioso. Ormai tutte la comunicazioni delle opposizioni sono fuori dal perimetro costituzionale, se nemmeno in un momento emergenziale come questo sono in grado di fare squadra per il bene del nostro territorio». Così la parlamentare, nonché assessore comunale, Manuela Gagliardi interviene in merito all'emergenza da Covid-19 che sta colpendo nuovamente la città della Spezia.

«Trascorrere il tempo a mettere in dubbio la legittimità e l'efficacia delle ordinanze e delle disposizioni, prese sempre in accordo fra amministrazioni e supportate dalla cabina di regia tecnico-scientifica, composta da esperti epidemiologici e medici, diffonde il panico ingiustificato in una città che invece avrebbe bisogno di trovare, da parte di tutti, continui appelli al rispetto delle prescrizioni sanitarie anti contagio», commenta Gagliardi.

«Negli ultimi giorni sono stati raddoppiati i tamponi fatti, così da individuare il più tempestivamente possibile i cittadini positivi e arrestare il propagarsi del virus, si continua a tracciare la linea epidemiologica per identificare con maggiore chiarezza i vari cluster, inoltre è stata riattivata la foresteria dell'ex Falcomatà e la struttura Luna Blu per predisporre lì le quarantene e accogliere i positivi dimessi dall'ospedale, per non appesantire i vari reparti - ha aggiunto - Lo sforzo da parte di tutti, in primis quello di medici, infermieri e personale socio sanitario, è totale per appiattire la curva e invertire questa tendenza».

«La strumentalizzazione politica invece è odiosa e non risparmia nemmeno i nostri bambini, a favore dei quali è stata posticipata, con una scelta prudente e responsabile, l'apertura delle scuole, accogliendo nel complesso le preoccupazioni delle famiglie e del mondo scolastico - ha precisato Gagliardi - La nostra comunità ha dimostrato nei mesi scorsi di essere coesa e solidale, lo stesso spirito deve continuare a guidarci in questa fase che ci mette nuovamente alla prova. Farsi prendere la mano a soli fini propagandistici, pensando di avvantaggiarsi nella prossima tornata elettorale è, oltreché scorretto, gravemente dannoso per il bene dei cittadini che devono poter contare sulle istituzioni e non vederle litigare pretestuosamente».

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"La cultura è ben più di un sacrificabile passatempo." Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il rifornimento di LNG su Costa Smeralda ha visto la collaborazione di Guardia Costiera, Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale, autorità e operatori locali, Shell e Gruppo Costa. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa