"Bene la nomina del commissario, ma servono anche le rampe sull'A12" In evidenza

L'intervento del commissario del PD spezzino Borioli e del responsabile infrastrutture Franchi.

Giovedì, 14 Maggio 2020 21:00

"Martedì si è svolta, in videoconferenza, la riunione tra il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, guidato dalla ministra PD Paola De Micheli, e i sindaci dei comuni di Val di Vara e Val di Magra colpiti dal crollo del ponte di Albiano Magra.

Il Partito Democratico spezzino è ben consapevole della drammaticità della situazione ed è solidale con il comune di Aulla e la frazione di Albiano. Serve tuttavia ragionare e ottenere risposte su un più ampio piano di viabilità intercomunale e interregionale, che tenga conto anche delle necessità liguri, il cui traffico (più di 35 mila cittadini e migliaia di aziende) influisce enormemente su ogni ipotesi che si sta attualmente valutando.

Il progetto risolutivo deve quindi comprendere le rampe su A15 e su A12, che sono l'unico modo per rendere efficace il bypass del ponte. Rampe in A12 (edificabili in 40 giorni secondo studi SALT) che sono poi complementari alla costruzione della bretella Ceparana-Santo Stefano, opera pensata, progettata e finanziata grazie all'impegno decennale di amministratori e militanti del PD; anche su questa opera serve snellire i passaggi burocratici il più possibile. Senza questo tipo di infrastrutture non si risolverebbe il problema del collegamento tra Val di Vara e Val di Magra (tenendo conto anche dell'incertezza che spesso la strada Ripa crea) e si ritornerebbe alla situazione di ingorgo del pre-caduta ponte.

Occorre che il Governo comprenda che le infrastrutture dell'estremo Levante ligure e dell'alta Toscana non sono solo una pur rilevantissima questione locale ma riguardano l'efficienza di tutto il sistema dei rapporti tra il Mediterraneo e la Pianura Padana. Apprendiamo infine con soddisfazione lo stanziamento da parte del Governo di 92 milioni per il raddoppio della linea ferroviaria Pontremolese, opera fondamentale per l'economia spezzina, collegando il porto con Pianura Padana, Brennero e quindi ai mercati europei".

Daniele Borioli, Commissario PD La Spezia
Gianmarco Franchi, Resp. Infrastrutture PD La Spezia

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Partito Democratico

Il comunicato del gruppo consiliare del Partito Democratico sul consiglio comunale straordinario tenutosi ieri sera sul tema della Centrale Enel. Leggi tutto
Partito Democratico
La nota del Forum Ambiente PD La Spezia, il Coordinamento provinciale PD La Spezia e la Federazione provinciale GD La Spezia: "La Spezia non è una "colonia" sulla quale scaricare… Leggi tutto
Partito Democratico

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa