"Toti a testa in giù": solidarietà di Peracchini al Presidente della Liguria In evidenza

La scritta su un muro a Sampierdarena.

Domenica, 16 Febbraio 2020 18:14
"Toti a testa in giù": è la scritta comparsa su un muro a Sampierdarena, nel Comune di Genova.

Chiarissimo il riferimento a Mussolini e Piazzale Loreto.

Il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti ha deciso di farsi fotografare davanti alla scritta e pubblicare l'immagine su Facebook, accompagnata da queste parole: "Che tristezza. E la sinistra “democratica” muta. Ci dispiace per voi ma serve ben altro per fermarci!".

E qui il riferimento è alle elezioni regionali della prossima primavera, nelle quali il Governatore uscente cercherà di ottenere dagli elettori il secondo mandato.

Tanti i commenti apparsi sotto l'immagine e tante anche le condivisioni della stessa.

A ripubblicare la foto è, tra gli altri, il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini, che sulla propria pagina Facebook scrive: "Piena solidarietà al Presidente Giovanni Toti.. con la speranza che qualcuno anche a sinistra prenda le distanze da linguaggi del genere, non sarebbe mai troppo tardi".

Una presa di distanza che arriva in vari commenti alla foto.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Alessio Boi - Lo scrive su Facebook Emilio Iacopi, capogruppo leghista in consiglio comunale a Sarzana. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La drammatica testimonianza di Andrea Angelotti, l’autista del corriere rimasto coinvolto nel crollo del ponte di Albiano. Operato, per fortuna sta bene. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa