Anche Frascatore nel gruppo di Toti, Giampedrone: "Altri consiglieri ci stanno pensando" In evidenza

Anche nel consiglio comunale spezzino si costituisce il gruppo "Cambiamo!".

Sabato, 11 Gennaio 2020 16:39

Si è costituito il gruppo consiliare "Cambiamo!" alla Spezia. È stato presentato questa mattina, a Palazzo Civico, dall'assessore Manuela Gagliardi e coordinatrice regionale della formazione politica fondata da Giovanni Toti e dall'assessore regionale Giacomo Giampedrone. Era presente anche l'assessore Luca Piaggi.

Ne fanno parte Andrea Biagi, in veste di capogruppo, Enzo Ceragioli e Marco Frascatore, appena entrato a far parte del gruppo.

"Oggi nasce il gruppo Cambiamo!, come sta avvenendo in molti comuni - spiega Gagliardi - è normale che sia così, anche perché noi siamo nati qui, grazie a un gruppo di persone che si sono impegnate per la collettività. Noi vogliamo continuare a distinguerci per i nostri toni moderati e perché trattiamo argomenti non approfonditi da altri. Con l'arrivo di Frascatore proseguiamo il nostro percorso: viene da una lista civica a sostegno del sindaco Peracchini, ma all'interno della maggioranza abbiamo sempre lavorato in sintonia, perciò il suo è un passaggio naturale, perché ha apprezzato il nostro progetto, ci auguriamo lo facciano anche altri".

"Ringrazio il consigliere Frascatore, il suo arrivo è qualcosa di naturale, che ci arricchisce - continua l'assessore Giampedrone - è importante aver creato un gruppo forte a pochi mesi dalle elezioni regionali, come Cambiamo! abbiamo 70 amministratori locali, il più alto numero di sindaci, cresciamo sempre più, in Liguria viaggiamo abbondantemente a doppia cifra, ma non ci dimentichiamo delle nostre origini. Nelle prossime settimane faremo un'iniziativa di adesione a Cambiamo, con cui avvieremo la competizione elettorale. Si è unito anche il sindaco Peracchini e altri consiglieri stanno valutando il nostro progetto, noi ci rivolgiamo anche al mondo del civismo".

Il mondo civico è importante all'interno di Cambiamo!, come conferma Biagi: "Siamo stati i primi ad aderire a questo progetto, veniamo dal civismo, ma abbiamo apprezzato molto il progetto di Toti, infatti abbiamo creato anche il Gruppo Toti a Spezia. Frascatore era già un amico e siamo felici di averlo con noi. Ora ci aspetta un importante lavoro in vista delle elezioni".

"La lista Peracchini ha sempre fatto parte di questa famiglia e, grazie a essa, ho potuto fare una bellissima esperienza, mi ha permesso di conoscere meglio il mondo amministrativo - conclude Frascatore - Non ci sono strappi, né col sindaco, che ringrazio per il sostegno che mi ha sempre mostrato, ne col consigliere De Luca. Ora sono in una nuova casa, dove sono convinto che i moderati possano ritrovarsi. Qui c'è molta partecipazione e libertà di espressione. Con serietà si può fare un buon lavoro politico e io darò il mio contributo, anche perché credo che Cambiamo possa aver un ruolo a livello nazionale".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Cambiamo con TOTI

I consiglieri di Cambiamo! rispondono all'opposizione. Leggi tutto
Cambiamo con TOTI
La richiesta di farsi portavoce delle istanze locali con il Governo di cui fanno parte. Leggi tutto
Cambiamo con TOTI

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa